Aiutiamo i nostri ragazzi a fare i compiti

Da un’idea nata durante una diretta Facebook del Sindaco di Gattinara “L’opinione del Baglione”, il Comune di Gattinara si è attivato per verificare la disponibilità di persone preparate e motivate, non necessariamente ex insegnanti, che vogliano fare volontariato per aiutare i ragazzi a fare i compiti e a studiare.

L’idea è quella di creare un sorta di servizio educativo, coordinato da insegnanti volontari e dedicato ai ragazzi di Gattinara per aiutarli nello svolgimento dei compiti e nella preparazione delle interrogazioni.

Il progetto è in fase embrionale e il primo passo, è capire la disponibilità dei volontari per poi procedere con l’organizzazione.

«Quest’idea nasce dall’ascolto di tanti genitori e nonni che sono alle prese con la mole, a volte davvero imponente, di compiti e interrogazioni da preparare con i loro figli e nipoti. In tanti – commenta il Sindaco, Daniele Baglione – mi dicono che ormai passano le domeniche a studiare piuttosto che a uscire con i loro figli. Allora ci è venuto in mente questo progetto, certamente da costruire partendo dalla ricerca di volontari, con il quale vorremmo andare in contro alle famiglie liberando tempo da usare con i loro bambini. Passare le sere ad aiutare a fare i compiti, dopo una giornata di lavoro non è bellissimo. La volontà è quella di trovare un modo per dare alle famiglie più tempo libero da dedicare al gioco e alla parola. Vediamo cosa succede con la ricerca, noi ci proviamo».

Per dare la propria disponibilità è possibile contattare il Comune al 0163 824 394 oppure scrivere alla mail: sindaco@comune.gattinara.vc.it

Aiutiamo i nostri ragazzi a fare i compiti

Annunci