Durante i mesi di dicembre 2018 e gennaio 2019 Arona ha ospitato l’edizione invernale del progetto per giovani talenti della lirica “Si parla, si canta”; durante il loro periodo di permanenza, gli studenti si sono esibiti con successo nel Gran Concerto di Capodanno e nel concerto “Canzoni del mondo” che ha dato loro la possibilità di condividere con il pubblico alcune arie dei loro paesi di origine. Durante la sessione invernale sono state inoltre organizzate diverse master class aperte al pubblico tenute da docenti di fama internazionale che hanno appassionato i partecipanti.

In virtù del successo di questa esperienza, l’Amministrazione Comunale ha deciso di ospitare durante i mesi di giugno e luglio la sessione estiva del progetto che vede protagonisti 37 allievi e 20 docenti.

L’Assessore al Turismo e alla Cultura, Chiara Autunno, spiega così le ragioni di questa scelta: “Nell’ottica di sviluppo di un turismo culturale, credo sia fondamentale sostenere progetti che permettano sia la conoscenza della nostra città da un punto di vista culturale, sia il coinvolgimento della cittadinanza in ciò che viene organizzato e ciò sarà possibile grazie alla ricca proposta di master class e concerti in programma. Vorrei che questo prestigioso programma fosse vissuto come un vero e proprio scambio fra gli aronesi e i giovani talenti che avranno modo non solo di sviluppare le loro competenze, ma anche di immergersi nella nostra cultura e stile di vita e di apprezzare le meraviglie del nostro territorio”.