A fine marzo e inizio aprile le prime classi della locale Scuola Media, hanno completato le consuete visite in biblioteca, per conoscere le edizioni librarie antiche e di pregio, approfittando dell’occasione per visitate la mostra: “Racconti di donne. Tre scultori e una fotografa”, inaugurata l’8 marzo, in occasione della Festa della Donna.

L’interesse suscitato nei ragazzi dalle opere esposte è stato notevole, tanto da porre numerose domande sugli autori e sul significato delle opere esposte. 

La visita nella Sala all’ultimo piano del palazzo ha riservato altri interessanti spunti di riflessione. I ragazzi sono stati in grado di seguire la storia dell’invenzione della stampa a caratteri mobili, l’evoluzione dei materiali scrittori e il passaggio al digitale, emozionati da quell’esperienza di contatto diretto con volumi che hanno attraversato mezzo millennio.

Ringrazio la I A con l’insegnante Mara Baroni, coordinatrice di questi incontri, II D, accompagnata da Anita Greco,  e I C con Monica Dealbertis e Giulia Vitiello,per aver scelto di offrire questa ulteriore opportunità di crescita culturale ai ragazzi, augurandomi che qualcosa rimanga e serva per la vita.

Piera Mazzone

Direttore Biblioteca Civica “Farinone-Centa” di Varallo