Si è chiuso il giorno 2 maggio il bando pubblico “ Il coraggio di innovare tra artigianato e digitale” indetto dall’Associazione Culturale WE DO FABLAB e dal Movimento Donne Impresa di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale.

L’iniziativa, promossa anche dalla Camera di Commercio di Novara, dall’Assessorato alle Politiche del Lavoro di Bellinzago Novarese, Provincia di Novara e dal movimento Rosa Digitale, ha lo scopo di premiare le due migliori idee di prodotto innovativo in qualsiasi settore creativo e produttivo.

“Con questo concorso abbiamo voluto lanciare una sfida, per capire se veramente nella nostra comunità (ma non solo visto che il bando era aperto a tutti i residenti in Italia) vi siano menti creative disposte a mettere in gioco le proprie competenze e i propri saperi”.

Un obiettivo del concorso è proprio quello di incentivare l’ autoimprenditorialità, oltre quello di mostrare le svariate possibilità di realizzazione ed apprendimento che possono concretizzarsi all’interno di un Fablab (laboratorio condiviso per la fabbricazione).

Particolare attenzione in fase di selezione è stata attribuita alle candidature “in rosa” grazie al supporto del movimento Rosa Digitale (movimento nazionale per le pari opportunità in ambito tecnologico e digitale).

Sono sette i progetti selezionati, in quanto conformi e completi di tutta la documentazione richiesta:

  • “Quante storie per una valigia” – Collovà Francesca
  • “Sedia ergonomica per bambini” – Mora Francesco
  • “Vaso Anubi” – Lussiana Angelo
  • “Bijoux personalizzabili in similpelle” – Luoni Giulia
  • “Essicatore con sistema Arduino” – Morandi Alice
  • “Stencil da visita” – Giorla Sara
  • “Kit essiccatore modulare” – Girondini Roberta

Mercoledì 23 maggio alle ore 20:30, presso il laboratorio WE DO FABLAB di Via Antonelli 29 a Bellinzago Novarese, siete invitati alla presentazione pubblica dei progetti.

Ogni autore potrà presentarsi, approfondire e raccontare il proprio progetto davanti ai più curiosi oltre che alla giuria così composta:

  • Massimiliano Ferré, presidente Ass. Culturale We Do Fablab
  • Roberta Gavinelli, Assessore alle Politiche del Lavoro del Comune di Bellinzago Novarese
  • Donatella Zelandi, Presidente Movimento Donne Impresa Confartigianato Imprese Piemonte Orientale

In seguito la Commissione valuterà i progetti presentati mediante l’attribuzione di un punteggio sulla base dei seguenti criteri:

– Originalità

– Innovatività

– Funzionalità

– Abbinamento artigianato e digitale

– Industrializzazione

– Completezza della documentazione

– Efficacia della presentazione orale

Le fasi successive saranno:

– Elezione dei due vincitori

– Prototipazione dei prodotti innovativi

– Cerimonia di premiazione

I vincitori (individuati in numero di 2) fabbricheranno gratuitamente il prodotto, sotto forma di prototipo o pre-serie,  all’interno del laboratorio WE DO FABLAB, servendosi delle attrezzature disponibili in sede e dell’assistenza di un Team di esperti designato dall’Associazione WE DO FABLAB.

E’ istituito un premio in denaro fino ad un massimo di € 100 per ognuno dei vincitori, da utilizzare per l’acquisto di materiali o attrezzature attinenti al progetto.

Sarà realizzato un breve video documentario per la promozione dei due progetti realizzati.

Le idee premiate verranno promosse attraverso:

– siti web dei partner di progetto

– social network dei partner di progetto

– testate giornalistiche locali

I vincitori potranno partecipare a dei colloqui informativi presso la sede di Confartigianato Novara per valutare l’accesso al servizio “Mettersi in proprio”.

A tutti i partecipanti selezionati per il concorso verranno attribuiti 20 crediti sulle lavorazioni a controllo numerico nel laboratorio WE DO FABLAB.

Ricordiamo che il bando completo è reperibile al seguente indirizzo web: http://www.wedofablab.it/contest-rosadigitale

Massimiliano Ferré

Presidente Ass. Culturale We Do Fablab

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here