Dal primo fine settimana di dicembre, tante luci e decori luminosi valorizzano il centro urbano ghemmese, facendo sentire ancora più vicino il Natale e non solo: infatti le luminarie sono anche il chiaro segnale dell’obiettivo raggiunto dal territorio ghemmese, le cui diverse realtà hanno collaborato insieme, sotto l’egida dell’Associazione Terra del popolo e del giornale L’Opinionista, per raccogliere tutte le risorse necessarie all’acquisto e all’installazione delle luminarie.

Alla raccolta fondi con lotteria benefica hanno preso parte oltre 60 attività commerciali, mettendo in palio i propri premi e/o facendo una donazione per la causa.  Illuminiamo Ghemme è stato realizzato inoltre in collaborazione con le associazioni del territorio, tra cui la Pro loco, con l’oratorio Beata Panacea e con il patrocinio del Comune di Ghemme e di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale.

Il giornale L’Opinionista, oltre a curare la parte organizzativa e di promozione dell’evento, ha messo in palio due premi: una pagina pubblicitaria omaggio per un’attività del territorio – vinta da Modesta Di Filippo e dal suo laboratorio di pasticceria artigianale Dolci Modi, con sede a Ghemme; la consegna del giornale a domicilio per un mese – vinta dal signor Gian Franco Tosalli di Grignasco.

I premi, in totale 116, sono stati estratti durante la serata di venerdì 23 novembre al ristorante Il gufo nero, a Ghemme. All’evento clou hanno preso parte oltre 100 persone, provenienti da tutto il novarese, oltre che da Ghemme. La serata, infatti, ha ottenuto ancora maggiore successo, grazie all’inserimento di un ulteriore appuntamento, ovvero l’anniversario del giornale L’opinionista. Non a caso, dunque, all’evento hanno preso parte diversi inserzionisti e molti autori delle rubriche tematiche del giornale.

Inoltre, sono stati presenti, oltre al sindaco di Ghemme Davide Temporelli, il consigliere regionale Luca Bona, il vice presidente di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale Giuseppe Antonio Elia, il sindaco di Invorio Giuseppe Del Conte insieme all’Assessore alla Cultura del Comune di Invorio, il referente Ambiente della Lega Nord Gian Carlo Locarni e numerosi altri consiglieri dei Comuni novaresi.

Per la buona riuscita dell’iniziativa, quindi hanno collaborato attivamente diverse realtà: le associazioni senza scopo di lucro, le attività commerciali, il team de L’Opinionista, le istituzioni e i privati cittadini.

Da parte nostra, un doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno aderito e si sono prodigati per raggiungere l’eccellente risultato e grazie di cuore alla formidabile squadra di volontari, capeggiata da Andrea Sebastiani e Fausto Ferro, che sabato 1° dicembre ha installato le luminarie in tutto il centro urbano.

L’elenco completo di tutte le attività commerciali, le Istituzioni e le Associazioni che hanno aderito all’iniziativa è disponibile sul numero di dicembre del giornale L’opinionista, in distribuzione da mercoledì 5 dicembre nelle edicole, nei bar e nei negozi del novarese, della Valsesia e in Lombardia. Inoltre, nel giornale, trovate anche i numeri dei biglietti vincenti della lotteria.

Buone Feste a tutti!

L’Opinionista

Per qualsiasi informazione o inserzione scrivere a: redazione@lopinionistanews.it

Annunci

Rispondi