È tutto pronto per l’inaugurazione della nuova sede del “Body Expression Tattoo”: il nuovo studio di Ranieri La Torre in arte REI. Il tatuatore festeggia così i 25 anni di carriera, iniziati dapprima come apprendista a Torino, ai tempi del liceo, e poi, negli anni 90, praticando l’arte del tattoo on the road, spostandosi in camper da un motoraduno all’altro, lungo lo stivale e Oltralpe. 

Sarà poi con l’aiuto della moglie Marghe che Rei nel 2004 apre il “Body Expression Tattoo Studio”.

È subito successo: dalla mano di Rei nascono tatuaggi come opere d’arte cariche di espressività e di bellezza. Accanto al talento innato, Rei perfeziona lo stile grazie a numerosi corsi di specializzazione, ad esempio, di ritrattismo e di new school.

La consacrazione della sua arte avviene anche attraverso i workshop con gli autori internazionali, tra cui il grande maestro Luca Natalini, che lo segue anche individualmente. La lista degli appuntamenti diventa così mano a mano sempre più fitta e i tempi di attesa per un tatuaggio di Rei attualmente sono piuttosto lunghi. La nuova sede, in via Roma 26, a Ghemme (Novara), ha preso vita nelle scorse settimane e si segnala per il design ricercato e l’avanguardia delle componenti tecnologiche nel mondo del tattoo.

L’inaugurazione ufficiale si terrà domenica 13 gennaio, dalle ore 14: il momento ideale per un brindisi insieme al tatuatore.

Guarda il video:

Rispondi