Un weekend all’insegna del gusto e della qualità del “fatto a mano”: questo il programma della “Vetrina dell’Eccellenza Artigiana”, iniziativa dedicata alle migliori produzioni artistiche e tipiche di qualità riconosciute con il prestigioso marchio “Piemonte Eccellenza Artigiana”. Ad organizzarla è la Camera di Commercio di Novara, in collaborazione con Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, CNA Piemonte Nord e con il patrocinio del Comune di Novara.

L’apertura ufficiale dell’evento è stata sabato 24 novembre alle ore 10. La mostra mercato, ad ingresso libero, ha aperto al pubblico fino alle ore 20 di sabato e dalle ore 10 alle 19 di domenica 25 novembre, presso la Sala Borsa in Piazza Martiri a Novara.

«Continuità e partecipazione dicono molto del valore e del successo di un evento» commentaMaurizio Comoli, presidente della Camera di Commercio di Novara. «Quest’anno siamo giunti alla dodicesima edizione della Vetrina, a conferma dell’apprezzamento che l’iniziativa ha saputo raccogliere sia da parte degli espositori che dei visitatori. Un traguardo accompagnato da alcuni elementi di novità: alla manifestazione saranno infatti presenti anche i produttori dei vini premiati in occasione del Concorso enologico “Calice d’Oro dell’Alto Piemonte” 2018, grazie alla collaborazione con il Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte. Un’occasione in più – sottolinea Comoli – per conoscere le produzioni eccellenti che fanno parte del nostro territorio e l’importante lavoro svolto dagli imprenditori che le realizzano».

Una quarantina le aziende artigiane espositrici, provenienti principalmente dal Novarese, ma anche dalle altre province dell’Alto Piemonte, che presenteranno i prodotti di pregio dei diversi settori di lavorazione, dall’alimentare alla ceramica, dal vetro al legno, senza dimenticare la tessitura, l’abbigliamento, i metalli e le altre attività artistiche e tipiche.

Nel corso della manifestazione erano in programma degustazioni guidate dall’Associazione Italiana Sommelier: il tutto è iniziato sabato 24 con il doppio appuntamento alle ore 17.30 e 18.30 dal titolo “Il vino. Non solo edonismo: le origini della vite” (conduce Guido Invernizzi). Domenica 25, alle ore 17.00 e 18.00, si è invece degustato e parlato di “Alto Piemonte. Un unico territorio con diversi terroirs” (conduce Otello Facchini).

«Ormai da alcuni anni la Vetrina dell’Eccellenza vede la presenza di imprese provenienti da tutto il Piemonte – sottolinea Donato Telesca, presidente di CNA Piemonte Nord – Questo rappresenta ancora di più una grossa opportunità per i novaresi, e non solo, di fare acquisti di qualità in occasione del Natale e di vedere dal vivo tecniche di lavorazione legate a mestieri antichi e tradizionali del nostro territorio regionale».

Michele Giovanardi, presidente di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, aggiunge: «Gli artigiani sono una parte importante delle nostre comunità e del nostro stare insieme: creare occasioni di incontro è un modo efficace per riaffermare la nostra identità e la nostra cultura».

L’ingresso è gratuito, mentre per le degustazioni di vino è prevista una quota pari a 10 euro e la prenotazione, da effettuarsi tramite e-mail all’indirizzo promozione@no.camcom.it oppure direttamente al desk di accoglienza della manifestazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Maggiori informazioni sull’evento sono disponibili sul sito www.no.camcom.gov.it e possono essere richieste alla Camera di Commercio (tel. 0321.338.270).

Direttore Responsabile del giornale L’Opinionista. Contatti: direttore@lopinionistanews.it –
Tel. 0163 086688

Annunci

Rispondi