Pubbliredazionale

Maio è un piccolo paradiso ancora incontaminato, nella cui quiete è possibile rilassarsi ed osservare le numerose e differenti specie animali, quali uccelli esotici e tartarughe.

Merito, innanzitutto della posizione geografica favorevole di quest’isola, immersa in acque turchesi e cristalline, orlata di spiagge bianche ed al contempo ancora poco conosciuta e turisticamente vergine, rispetto alle altre isole dell’arcipelago africano.

Inoltre, è caratterizzata dalle saline, i cui bagliori gialli, turchesi, rosa e viola che vibrano sul pelo dell’acqua dell’oceano sono uno spettacolo davvero suggestivo.

Contemporaneamente, Maio è strutturata per accogliere confortevolmente visitatori e turisti occidentali. Infatti, la politica riformistica del suo Governo, dagli anni 90’ ad oggi, ha liberalizzato alcuni settori dell’economia, stimolando così l’iniziativa privata e l’afflusso di investimenti stranieri. Quest’ultimi, ad esempio, hanno permesso la realizzazione di molte infrastrutture fondamentali, come l’innovativo aeroporto ed il moderno ospedale.

Inoltre, a riprova della lungimiranza del Governo, il protocollo firmato a Roma nel 1997 con lo Stato italiano ha suggellato la promozione e la protezione degli investimenti, assicurando tutti gli effetti del diritto di proprietà nella Repubblica di Capo Verde per tutti i cittadini Italiani e degli altri Paesi della Comunità Europea.

Acquistare un immobile in questo grazioso paradiso di Capo Verde è molto vantaggioso, grazie agli accordi internazionali stipulati tra l’Italia e la solida Repubblica Democratica Presidenziale capoverdiana ed alle diverse agevolazioni che quest’ultima ha messo in campo con l’obbiettivo di favorire lo sviluppo economico e la crescita turistica del territorio.

Oggi, comprare un immobile a Capo Verde – oltre ad essere un investimento tutelato e più che vantaggioso – è anche molto semplice grazie alla professionalità ed alla lunga esperienza di L&F Immobiliare. Infatti, la ditta italiana ha progettato e realizzato numerosi piani di costruzione sull’isola, tutti caratterizzati dall’attenzione ai minimi dettagli e sempre con l’obbiettivo di soddisfare le differenti esigenze funzionali ed estetiche del Cliente.

Inoltre, la società si segnala per l’edificazione nei modi e nelle tempistiche concordate e per l’utilizzo in loco sia di maestranze italiane altamente specializzate che di imprese costruttrici locali affermate e competenti.

È nato così, ad esempio, l’esclusivo Residence Ponta Preta Village un’oasi di benessere, attigua alla graziosa capitale in stile coloniale Vila do Maio, dotata di ogni comfort e composta da 34 appartamenti e da cinque alloggi singoli.

Il costo di una casa è decisamente inferiore rispetto al prezzo dello stesso immobile in Europa; basti pensare che il costo una casa di circa 50 metri quadri varia dai 40.000 mila euro ai 70.000 euro, mentre, per una villa vista mare, generalmente si parte dai 130.000 euro.

A fronte di questa spesa, la rendita netta ricavata dalla locazione turistica/residenziale degli immobili va dal 5% al 10% annuale ed in molti casi è garantita da contratti turistici vuoto per pieno, con le spese di manutenzione, luce, acqua, gas completamente a carico del gestore delle rendite.

Per ulteriori informazioni:

L&F Immobiliare

Gaetano:  347 – 3597292

Livio: 347 – 6340600

Numero Capo Verde +238 9999688

Direttore Responsabile del giornale L’Opinionista. Contatti: direttore@lopinionistanews.it –
Tel. 0163 086688

Annunci

Rispondi