Il 17 giugno 2019, alle ore 11.00, al 4°piano del pad. C dell’Ospedale Maggiore, nella sala riunioni dell’Ematologia, la struttura diretta dal Prof. Gianluca Gaidano, in occasione della Giornata Nazionale delle leucemie, si svolgerà una breve cerimonia promossa da NovaraAIL, l’Associazione contro le leucemie, linfomi e mieloma che dal 2003 supporta il reparto di Ematologia.

La cerimonia prevede due momenti distinti:

– Verranno consegnati, per il secondo anno, una targa e un assegno (premio di ricerca di € 1.500) ad un giovane medico ematologo che lavora da parecchi anni presso la nostra Ematologia.
Quest’anno il riconoscimento andrà alla dott.ssa GLORIA MARGIOTTA CASALUCI.
Il premio è intitolato a Luca Morelli che è stato un Socio fondatore di NovaraAIL e Presidente del Collegio dei Revisori. Lui ha molto amato l’AIL e, in forma assolutamente volontaristica, ha messo le sue competenze al servizio dell’Associazione. Per noi tutti è stato ed è un amico che, quando è scomparso (il destino ha voluto che si ammalasse proprio di una malattia del sangue e che fosse curato presso la nostra Ematologia), ha lasciato un enorme vuoto.
Lui e tanti come lui non ce l’hanno fatta, ma NovaraAIL, finanziando la Ricerca, promuove la speranza affinchè tanti altri possano farcela…..

– Si procederà poi all’inaugurazione del nuovo Microscopio e Scanner che NovaraAIL ha donato al Reparto e che è già installato proprio nel laboratorio al 4° piano del pad. C.
E’ uno strumento che ha richiesto un importante impegno economico e la raccolta fondi effettuata a questo scopo attraverso lo spettacolo svoltosi il 22 maggio al Faraggiana, “UNA VITA ABBASTANZA”, ci ha dato una mano.
Lo strumento, PRIMO IN ITALIA, servirà ad effettuare l’analisi e l’archiviazione digitale dei preparati morfologici delle malattie oncoematologiche.