Il basket a Ghemme non va in ‘pensione’. Dopo l’estate burrascosa con la clamorosa rinuncia all’iscrizione al campionato di C Gold, qualcosa bolle in pentola.

Sta nascendo una nuova squadra, diversa dalla precedente, ma piena di entusiasmo e di voglia di fare sport. Il merito è di molti ex giocatori che hanno indossato in tempi diversi la casacca gialloverde, unitamente ad altri giocatori-amici della Città del Vino.

Matteo Canova e Matteo Sebastiani supportati da munifici sostenitori sono i promotori di questo colpo di coda che permetterà di mantenere accese le luci del PalaPonti. 

La Nuova Pallacanestro Ghemme ripartirà dal campionato di Promozione cercando di coinvolgere lo stesso pubblico dello scorso anno.

“Siamo ben consci del diverso livello tecnico, ma questo non cambierà nulla nel nostro atteggiamento in campo e in quella che è la nostra passione,” commenta Canova. 

Il roster è ancora in fase di costruzione, ma sicuramente ne faranno parte, oltre a Canova e Sebastiani, capitan Roberto Migliorini, Bruno Bini, Andrea Campari, Marco Maniello, Luca Trevisan, Alberto Martinoli, Antonio D’Angella, Cristian Costa, Youssu Pouye, Luca Salvalaggio, Claudio Rossetti.

Anche Claudio Sacco rimasto legato all’ambiente Ghemmese compatibilmente con i suoi impegni ha confermato la sua presenza nel nuovo roster Ghemmese. 

Il team sarà affidato per la gestione tecnico-sportiva a Maurizio Migliorini. 

“La speranza è di rivedere ancora molto pubblico al PalaPonti, soprattutto i bambini” conclude Sebastiani.

Annunci

Rispondi