Borgosesia: viaggio in UK a chi realizzerà il logo della biblioteca

biblioteca Federico Resegotti
La biblioteca Federico Resegotti

Andranno in viaggio studio in Inghilterra i vincitori del concorso indetto dal Comune di Borgosesia per la creazione del logo della biblioteca cittadina intitolata a Federico Resegotti. Sarà questo infatti il primo premio del concorso di idee rivolto agli alunni frequentanti il terzo ed il quarto anno degli istituti superiori del territorio compreso tra Romagnano Sesia – Gattinara – Borgosesia e Varallo. Ma attenzione: potranno partecipare al concorso solo studenti in coppia, anche non dello stesso Istituto.

Ai giovani è richiesto di realizzare un logo facilmente riconoscibile, con cui promuovere l’immagine culturale della biblioteca cittadina, sia a livello locale che extraterritoriale. Gli elaborati dovranno essere presentati entro il 30 Aprile 2020.

Che caratteristiche dovrà avere il logo? L’Assessore Paolo Urban, con delega alla biblioteca, ha le idee molto chiare in merito: «Dovrà fare riferimento sia alle finalità e attività proprie di una Biblioteca che alla personalità cui è intitolata la Biblioteca stessa, ovvero Federico Resegotti – spiega l’Assessore – dovrà essere totalmente inedito ed originale, studiato appositamente per il concorso. Ovviamente non dovrà infrangere o violare i diritti di nessuno, né contenere alcunché non sia utilizzabile senza autorizzazioni. Ci siamo rivolti ai giovani perché sono– aggiunge Urban – per antonomasia, fucina di idee nuove: mi aspetto che questo concorso li stimoli a creare qualcosa di bello, innovativo, molto comunicativo».

Ma chi era Federico Resegotti? Assicuratore, nato a Cellio nel 1912 e vissuto fino al 1987, era stato un giovane molto appassionato di libri e un adulto che seppe esprimersi attraverso l’arte della fotografia, grazie alla quale ricevette numerosi riconoscimenti: «Ecco – dice ancora Paolo Urban – questo personaggio così innamorato della cultura sia fonte di ispirazione per i ragazzi: mi auguro che con il loro giovanile entusiasmo sappiano rappresentare in modo accattivante il luogo dove sono custoditi e fruibili i libri tanto amati da Resegotti e perenne simbolo di crescita culturale. Proprio in quest’ottica, attraverso questo concorso vogliamo fornire un concreto aiuto alle istituzioni scolastiche, dunque oltre al premio all’allievo che eseguirà il miglior elaborato, abbiamo previsto anche un premio per l’Istituto del vincitore».

Nello specifico, il 1° premio comprenderà una targa ed un viaggio studio in Inghilterra per due persone e saranno riservati ben 500 euro all’istituto del vincitore (in caso la coppia di vincitori appartenga ad istituti diversi, saranno riconosciuti 250 euro ciascuno ai rispettivi istituti). Il secondo e terzo classificato si aggiudicheranno una targa. La partecipazione al concorso dovrà prevedere oltre alla realizzazione grafica del logo anche una breve descrizione del significato dell’immagine e del motivo ispiratore. La Commissione giudicatrice sarà composta da 5 membri, di cui il presidente ed il segretario scelti fra il personale dell’Ente, un commissario nominato dalla Fondazione Resegotti e due commissari esterni.

«Non mi resta che invitare i ragazzi a partecipare numerosi – conclude l’Assessore Paolo Urban – sarà una bella sfida, con la prospettiva di vincere un premio importante e soprattutto di lasciare il proprio segno sul territorio, realizzando il logo simbolo di un centro di cultura e di passione per il sapere come la Biblioteca Federico Resegotti di Borgosesia».