Serravalle Sesia, 5 luglio 2019 – Con una serata, dallo spirito caldo e famigliare fatta di “Burgers&Bowling”, è stata consegnata la Borsa Thanksgiving, che viene ogni anno istituita a partire dalle donazioni raccolte durante la Cena del Ringraziamento: il tradizionale evento organizzato da Marissa Frost e dal Comitato Thanksgiving il quarto giovedì del mese di novembre, che nel 2018 si è tenuto con la collaborazione e l’ospitalità dell’Istituto Alberghiero Soldati di Gattinara.
La borsa di studio è stata assegnata da Intercultura, partner e garante istituzionale dell’iniziativa, a Francesca Istria di Tronzano Vercellese. Studentessa del liceo linguistico, Francesca trascorrerà grazie alla Borsa Thanksgiving un semestre in Argentina, durante il quale potrà esplorare e aprirsi a una cultura diversa. Arricchire la propria visione sul mondo, imparare a relazionarsi con punti di vista diversi dai propri, imparare ad assumersi responsabilità e a vivere con spirito di iniziativa: queste sono solo alcune delle esperienze che Intercultura consente ai ragazzi di sperimentare e che, nel corso del tempo, possono aprire porte altrimenti impensabili. È stato così per Marissa, che grazie al suo viaggio in Italia si è aperta la strada per realizzare il sogno di vivere nel nostro Paese. Ed è stato così per i tanti borsisti – oltre il 70% dei circa 2.000 giovani che partono oggi dall’Italia verso l’estero – tra i quali spiccano personaggi dell’imprenditoria e della cultura diventati veri e propri “changemakers”, come Luca Barilla, Franco Bernabé e gli astronauti Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti.
A passare simbolicamente il testimone, era presente alla serata anche la borsista Thanksgiving Bay Ly Beltrame, che ha trascorso nel 2017 il suo programma annuale in Argentina. Né sono mancati Edoardo Castelli, presidente del Centro Locale Intercultura di Vercelli, e Marisa Pezzana con il suo impegno ormai decennale speso a investire sui ragazzi del territorio.