Riattivare la Arona – Santhià, sospesa dalla Lega di Cota e non ripristinata in 5 anni di Giunta Chiamparino, ed estenderla da una parte fino a Torino e dall’altra a fino a Berna in Svizzera. Vogliamo lavorare per questo obiettivo in Regione Piemonte sostenendo l’azione di Governo che va proprio in questa direzione. A Maggio infatti si terrà un importante incontro tra i Governi dei due paesi e tra i temi toccati vi saranno anche i collegamenti ferroviari.

E’ necessario lavorare ad un collegamento tra Torino e Berna, una tratta che vada ad integrare ed estendere la Arona-Santhià con un collegamento su Intercity internazionale sfruttando appieno le potenzialità del Sempione. Secondo i tecnici è sufficiente mettere sui binari una locomotrice bimodale per attivare in tempi brevi questa nuova linea.

Sarebbe un servizio di fondamentale importanza con ricadute positive per molti territori: Torino, vercellese, novarese e VCO. In questo modo ci sarebbero nuovamente le condizioni per collegare, su ferro, Torino con la Svizzera ed il Vco con Torino oltre agli innegabili vantaggi per i cittadini del novarese e del vercellese.

E’ una partita importante che vogliamo combattere fino in fondo, a tutti i livelli, a partire dalla Regione Piemonte. Vogliamo una Regione che si occupi molto di più di questi temi, che migliorano sensibilmente la qualità della vita dei cittadini piemontesi. Vogliamo riattivare e potenziare le linee ferroviarie che la vecchia politica ha sacrificato sull’altare delle grandi opere inutili.

Giorgio Bertola, Candidato Presidente Regione Piemonte

Gianpaolo Andrissi, Consigliere regionale M5S Piemonte
— 

Ufficio Stampa
MoVimento 5 Stelle
347 4575827

Annunci