Sono state posizionate tre stazioni di ricarica per veicoli elettrici volute dal Comune di Invorio che ha firmato un protocollo di intesa con Enel X Mobility S.r.l., per la realizzazione del progetto.


L’accordo prevede l’impegno da parte del Comune di Invorio di assegnare gratuitamente tre stalli di parcheggio per il posizionamento delle colonnine mentre Enel X Mobility S.r.l. provvede alla loro realizzazione, senza costi per l’Amministrazione comunale, gestite e monitorate da remoto tramite la piattaforma Electric Mobility Management, sviluppata da Enel.

Le tre postazioni si trovano nel parcheggio adiacente alla strada provinciale in frazione Mescia, nell’area parcheggio della Pro Loco e in quella all’ingresso della frazione di Invorio Superiore, tre spazi strategici su direzioni di frequente passaggio.

7 mila colonnine entro il 2020

L’iniziativa rientra nel piano nazionale per l’installazione delle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici che vedrà la posa di circa 7 mila colonnine entro il 2020 per arrivare a 14 mila nel 2022. Il programma prevede una copertura capillare in tutte le Regioni italiane e contribuirà alla crescita del numero dei veicoli elettrici e ibridi circolanti.

“La nostra strategia per la promozione di un paese più green –ha spiegato il Sindaco – si sposa perfettamente con questo progetto: nei prossimi 5-10 anni il trasporto su ruote si sposterà completamente verso veicoli a bassissimo impatto ambientale, ibridi o elettrici. Questo protocollo ci permette di contribuire alla promozione della riduzione dell’inquinamento atmosferico, per ridurre le emissioni di gas serra con i numerosi impatti ambientali. Un paese più green è un paese attento alle nuove tecnologie, capace di innovarsi e anticipare i tempi del prossimo futuro: ecco perché anche Invorio partecipa a questo piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati a energia elettrica”.

Con la firma del protocollo, si apre anche per gli Invoriesi e quanti abitano in paesi limitrofi la possibilità di valutare l’acquisto di mezzi elettrici, avendo a disposizione a Invorio tre colonnine per la ricarica: tramite un’apposita App di Enel, gli utenti potranno verificare la loro posizione più vicina ed eventualmente prenotare il servizio di ricarica, di modo che siano disponibili all’occorrenza.


“Promuovere il ricorso a energia pulita –ha concluso il Sindaco – significa investire in infrastrutture e creare tutte le condizioni migliori perché i concittadini possano avere nuovi servizi a portata di mano. Il nostro impegno deve favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile e concretizzare con piani di sviluppo tutte quelle azioni necessarie per la valorizzazione del territorio e la salvaguardia dell’ambiente.”

Enel sta provvedendo a completare i lavori di collegamento delle stazioni con la rete elettrica per renderle operative nel corso dell’estate.