Questa mattina l’onorevole Diego Sozzani (FI) ha incontrato i sindacati del settore  “Assieme all’on. Paolo Zangrillo e con tutti i colleghi di Forza Italia chiederò con urgenza l’audizione del Comitato amministratore del Fondo di Solidarietà per il Trasporto Aereo (FTSA) in Commissione Lavoro. Una volta per tutte intendiamo mettere questo governo di inetti di fronte alle proprie responsabilità”.


Così l’on. Diego Sozzani, capogruppo di Forza Italia in Commissione Trasporti a Montecitorio e responsabile Infrastrutture del partito dopo l’incontro avuto questa mattina con i sindacati confederali del trasporto aereo, “durante il quale – denuncia Sozzani – è emerso un fatto di inaudita gravità ovvero che il governo intende finanziare il reddito di cittadinanza utilizzando il 50% dei famosi “3 euro a biglietto” corrisposti dai viaggiatori per alimentare il fondo  di solidarietà gestito dall’INPS.

Il ministro del Lavoro Di Maio ci deve dire se ci fa o ci è”, incalza il parlamentare azzurro, primo firmatario dell’emendamento al DDL Dignità con il quale la scorsa estate lo Stato si era impegnato a rifinanziare l’FTSA, indispensabile per adeguare il reddito dei cassaintegrati del settore. “Capisco che la coperta è corta ma di questo passo, con la scusa di colpire i privilegi, la casta grillina prepara l’esproprio proletario ai danni delle casse dell’INPS, della previdenza privata e dei tanti italiani onesti che hanno lavorato una vita per meritarsi la pensione.

Il tutto nel nome di un’operazione demagogia ed elettoralistica che si chiama reddito di cittadinanza, destinato a premiare chi non ha mai lavorato un giorno in vita sua”.  Con cortese preghiera di pubblicazioneon. Diego Sozzanicapogruppo Forza Italia Commissione Trasporti Camera dei Deputati

Rispondi