Gara di ottimo livello si è rivelato il IV Memorial Day Sap di Novara che ha visto 10 squadre miste  maschi e femmine under 18, impegnate sul campo di gara allestito al Pala Dal Lago a Novara e organizzato dal Judo Gattinara. L’evento, anche “Memorial Alighieri-Rossi”, è nato per celebrare il ricordo delle Vittime delle Mafie e del Terrorismo e per la prima volta si è tenuto nel capoluogo di Provincia Novarese.


Ad introdurre l’evento sono intervenuti il Vicesindaco di Novara Franco Caressa, ed il Sindaco di Gattinara Daniele Baglione Entrambe hanno sottolineato la motivazione del trofeo ricordando che Magistrati e Forze dell’ordine ogni giorno si sacrificano per tutelare le nostre libertà e per questo è giusto ricordare con eventi importanti chi, si mette a disposizione della Comunità per renderla sicura.

Sì è aggiunto il saluto emozionato del Segretario Provinciale SAP Francesco Iervese che ha ringraziato tutti per la partecipazione all’iniziativa


In contemporanea è stata allestita la mostra dal titolo ‘Falcone e Borsellino due uomini giusti” con esposte le opere dei diplomandi del Liceo Artistico Casorati di Romagnano Sesia, molto apprezzata da tutti.


10 le squadre impegnate nella gara dove ognuna ha potuto disputare almeno 4 incontri con squadre miste maschi e femmine, con un primo step a gironi da 5 e le finali tra le migliori due di ogni gruppo.


Le quattro finaliste sono state: Rappresentativa Veneto, Rappresentativa SAP,  Sport Accademia, e Accademia Judo. Con una finale tiratissima fino all’ultimo incontro si è aggiudicata il Trofeo la Rappresentativa Veneto mentre seconda  la Sport Accademia. Nella finalina per 3 e 4 posto si sono incontrate Accademia Judo e Rappresentativa SAP dove la prima superava l’antagonista di una manciata di punti aggiudicandosi la terza piazza.


Nota di merito alla classe arbitrale che ha diretto in maniera professionale, ed ineccepibile tutti gli incontri, nonostante il caldo tifo delle squadre partecipanti.


A premiare il podio sono stati il Maestro Mario Conti 7° Dan di judo di Novara, Elisabetta Alighieri,sorella di Francesco, poliziotto caduto in servizio nel casertano durante un inseguimento di un  malvivente e il Neo  Segretario Provinciale del Sindacato Autonomo di Polizia di Novara Francesco Iervese. La gara è stata dominata da uno spirito agonistico forte ma equilibrato tanto che tutti anche chi non ha raggiunto il podio ha potuto divertirsi disputando più incontri di buon livello.


Ringraziamenti.


All’Assessore allo Sport Marina Chiarelli,  assente per impegni pregressi, che ha concesso il patrocinio gratuito per la manifestazione.


Speciale ringraziamento allo Staff del Judo Gattinarae della Segreteria SAP che per due giorni hanno costantemente lavorato per rendere la sede di gara ospitale. Ai bimbi del Judo Gattinara e del Centro Judo Novara che hanno accompagnato in campo le Squadre; alle Mamme che hanno preparato il buffet con ghiottonerie andate a ruba. Ai custodi del Palazzetto sempre disponibili e onnipresenti. Alle Famiglie che hanno ospitato la squadra sarda del Guido Sieni per la loro lunga trasferta, un sentito grazie da parte degli amici di Sassari. Al Liceo Artistico Casorati distaccamento di Romagnano  con i suoi diplomandi che hanno accolto con entusiasmo l’idea di creare la importante mostra.



Squadre partecipanti:


Rappresentativa Liguria

Rappresentativa Veneto

Rappresentativa SAP

Rappresentativa Provinciale Novara

Judo Guido Sieni (Sassari)

Ronin Monza

Ronin-Propatria

Sport accademia/Pioltello

Accademia Judo

Il Centro Judo Rivoli