Mercatini di Novara, si riparte

Si risolve con l’ordinanza del Tar la questione “mercatini”. Il 19 novembre scorso, il Tribunale amministrativo regionale da una parte ha accolto l’istanza di Consorzio Uni.Ser (che cheideva la sospensione del provvedimento comunale), dall’altra ha confermato la correttezza delle procedure scelte dal Comune stesso che, a suo tempo, ha sospeso i mercatini poiché non rispondenti ai criteri di assegnazione degli spazi.

Il Tar, dunque, pur accogliendo le richieste degli ambulanti, invita il Comune a ricalendarizzare i mercatini, imponendo agli organizzatori di prestare attenzione ai criteri di assegnazione degli spazi mercatali “ispirati – dice il Tar – a principi di trasparenza, pubblicità e imparzialità”.

Ci rendiamo conto dei disagi conseguiti a questo intoppo – spiega l’assessore al Commercio Elisabetta Franzoni – Il Comune non voleva creare difficoltà a nessuno. Ma il fatto che il Tar confermi che la procedura seguita fosse quella corretta ci conforta. Con le associazioni di categoria, a questo punto, verranno ricalendarizzati i mercatini, nel rispetto delle normative previste dal settore”.