A breve partiranno i lavori di manutenzione straordinaria che comporteranno l’inevitabile chiusura al traffico del cavalcavia di Porta Milano.

Come spesso accade, si è arrivati a questa situazione estrema a causa di uno scarso monitoraggio e dell’insufficiente realizzazione di interventi ordinari delle nostre infrastrutture. In alcuni casi non si conoscevano neppure gli enti  competenti ad avviare i lavori.

Come M5S di Novara abbiamo depositato una interrogazione per richiamare all’attenzione dell’amministrazione le tante criticità  derivanti da questo intervento.

Come ogni Novarese sa bene, il cavalcavia di Porta Milano è un punto strategico e molto trafficato che mette in comunicazione il quartiere di S.Agabio con il centro della nostra città. Per questo abbiamo chiesto nel dettaglio i tempi, i costi  e le modalità di intervento che secondo noi dovrebbero comprendere la realizzazione di una nuova pista ciclopedonale, l’abbattimento delle barriere architettoniche presenti e la realizzazione di un piano della viabilità alternativo che sia funzionale al decongestionamento dalle autovetture.

Un piano da pubblicizzare alla cittadinanza nella maniera più rilevante e chiara possibile, in modo da arginare gli inevitabili disagi per l’intenso  traffico che altrimenti entreranno a far parte della nostra quotidianità per molti mesi.

Annunci