Caro Direttore,
unico caso in Europa, l’Anno solare diventa di 13 mesi perché le compagnie telefoniche ci spediscono una fattura ogni 4 settimane (cioè ogni 28 giorni) con un aggravio dell’8% per le nostre tasche.
Quando finirà questo far west di sevizie sulla pelle dei cittadini che tutti, in primis la classe politica, vogliono tutelare?
Viva l’Italia.
                                                                                                       Gianni Manfredini
Ndr:
TIM, Wind e Vodafone hanno cambiato la durata dei piani telefonici, optando per un rinnovo ogni 4 settimane anziché mensile. A perderci i consumatori, che si vedono aggiungere praticamente una mensilità in più alla fine dell’anno, per lo stesso servizio pattuito inizialmente. Infatti, basta fare i calcoli per capire che se una tariffa telefonia mobile si rinnova ogni 28 giorni anziché 30, ci ritroviamo a fine anno con circa 26 giorni in più. Questo metodo di tariffazione quindi, pagato dal cliente, rappresenta un rincaro nascosto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here