“Faccio mio il pensiero espresso in queste ore dal presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani. Un sindaco può non condividere una decisione, ma le leggi vanno rispettate.

Allo stesso tempo, auspico che il governo adotti una vera politica per la sicurezza che tenga conto delle difficoltà espresse dai vari attori del territorio, in primis i sindaci”.

Lo afferma l’on. Diego Sozzani, vice coordinatore regionale di Forza Italia, in merito alla polemica sull’applicazione della legge 132/2018 su sicurezza e immigrazione. “Puntare il dito sui sindaci non serve a nulla, se non ad alimentare la polemica. Il governo attivi i prefetti affinché diffidino coloro che non intendono rispettare la legge.

Alle porte vi sono importanti scadenze elettorale, ma occorre abbassare i toni della polemica e superare la logica dell’annuncio: in ballo ci sono le vite umane, il buonsenso sia il faro dell’azione politica”, conclude Sozzani.  Con preghiera di pubblicazioneon. Diego SozzaniCapogruppo Forza Italia Commissione Trasporti

Rispondi