“Una spesa può combattere il cancro”: Nova Coop per l’Istituto di Candiolo

Montemurro, Agnelli, Dalle Rive, Ambrogio
Montemurro, Agnelli, Dalle Rive, Ambrogio

Dal 1° al 31 dicembre, in tutti i punti vendita Nova Coop, sarà possibile sostenere la ricerca scientifica contro le neoplasie acquistando il prodotto a marchio Coop. La Cooperativa dei Consumatori devolverà l’1% del valore di vendita alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro per l’acquisto di strumentazioni scientifiche per la lotta al tumore al seno.

La sfida al cancro passa dal carrello della spesa. Dal 1° al 31 dicembre, nei 64 negozi della rete vendita di Nova Coop, sarà possibile aderire alla campagna “Scegli il prodotto Coop e INSIEME sosteniamo la ricerca contro il cancro”, in favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro – FPRC Onlus. La Cooperativa devolverà l’1% della vendita di ogni prodotto alimentare a marchio Coop all’acquisto di strumentazioni e apparecchiature – per un valore non inferiore a 100mila euro – da donare all’Istituto per la Cura e la Ricerca del Cancro – IRCCS di Candiolo (To).

Nova Coop, nell’ambito del suo percorso di promozione verso Soci e clienti di stili di vita sani ed educazione alla salute, sceglie così di avviare un’importante alleanza con la FPRC Onlus in favore dell’IRCCS di Candiolo, polo di eccellenza internazionale nella ricerca e nella cura del cancro. L’ Istituto nel 2018 ha erogato oltre 2 milioni di prestazioni ambulatoriali, accolto 7.812 pazienti e vede ogni giorno impegnati 39 laboratori di studio e 322 ricercatori nella ricerca sulle nuove terapie. La campagna “Scegli il prodotto Coop e INSIEME sosteniamo la ricerca contro il cancro” è il primo passo di una collaborazione tra le due eccellenze piemontesi per elaborare iniziative comuni a sostegno della prevenzione e della lotta ai tumori.

Per tutto il mese di dicembre i Soci e i consumatori potranno quindi dare il proprio contributo a questa causa, mettendo nel proprio carrello della spesa i prodotti alimentari a marchio Coop. Il resto lo farà Nova Coop, che devolverà l’1% del ricavato della vendita di ogni confezione all’acquisto di nuove apparecchiature medico scientifiche per l’ IRCCS di Candiolo, destinate alle attività di ricerca sul tumore al seno, una malattia che in Italia colpisce nell’arco della vita una donna su otto, con un aumento d’incidenza rilevato negli ultimi anni nella fascia 45 – 49 anni. Sempre nel mese di dicembre sarà attiva la campagna “Diventa Socio Coop e INSIEME sosteniamo la ricerca contro il cancro”. Per ogni nuovo Socio la Cooperativa regalerà una confezione di riso Ribe biologico a marchio Vivi Verde Coop e il valore del prodotto concorrerà alla raccolta di fondi in favore della campagna per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro

La salute, il benessere, la promozione dei corretti stili di vita e della prevenzione sanitaria sono da sempre valori irrinunciabili per Nova Coop. Un impegno che la Cooperativa porta avanti quotidianamente attraverso iniziative di sensibilizzazione e informazione rivolte a Soci, Consumatori e dipendenti, di sostegno ad associazioni solidaristiche che si occupano di pazienti oncologici e di diffusione di una cultura del benessere.

Questo sforzo si è tradotto, nel 2018, nel lancio di Info.food, primo servizio in Italia di consulenza nutrizionale gratuita all’interno dei punti vendita in collaborazione con esperti dietisti per accompagnare la clientela nella scelta dei prodotti migliori per un’alimentazione consapevole. Nova Coop collabora da anni con Lilt Novara – insieme alla quale ha lanciato nel 2019 il Progetto Lifestyle per promuovere il concetto di sana alimentazione come alleato nella prevenzione delle patologie oncologiche – e con la Fondazione Edo ed Elvo Tempia di Biella con cui ha attivato, tra i propri dipendenti, campagne gratuite di screening rivolte alle patologie oncologiche più diffuse. Recentemente la Cooperativa, in collaborazione con l’Asl To3, ha infine attivato presso l’Ipercoop di Collegno uno sportello di prenotazione di esami clinici. Diverse sono inoltre le iniziative di sensibilizzazione promosse ogni anno dai Presidi Soci Coop attivi presso tutti i punti vendita.

Dichiarazione di Ernesto Dalle Rive, presidente di Nova Coop:

<La cultura del benessere e il valore della salute ispirano da sempre l’agire della nostra Cooperativa che si manifesta soprattutto nella proposta al consumatore di un prodotto sano, proveniente da una filiera certificata, genuino e accessibile a tutti. La scelta di usare il prodotto a marchio per sostenere la ricerca contro i tumori condotta dall’IRCCS di Candiolo è quindi il naturale proseguimento di un percorso di attenzione alla salute del consumatore che Coop porta avanti da decenni, come precisa scelta valoriale, con campagne che via via sono intervenute sulle filiere, sull’eliminazione dei pesticidi e degli antibiotici. La campagna che presentiamo oggi segna l’avvio di un rapporto con realtà prestigiose del territorio piemontese e certifica ancora una volta l’attenzione della Cooperativa alla capacità di generare valore condiviso per le comunità all’interno delle quali siamo presenti e di dialogare con gli attori del territorio per individuare obiettivi comuni a beneficio di tutti>.

<Tutto quello che abbiamo fatto, che stiamo facendo e che faremo lo dobbiamo solo ai nostri sostenitori – dice Allegra Agnelli, Presidente della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro – Grazie, quindi, a Nova Coop che con questa iniziativa ci permette di raccogliere importanti risorse da destinare allo sviluppo del nostro Istituto, per il quale è previsto un importante piano di ampliamento per i prossimi anni, e ci aiuta a sensibilizzare più persone sull’importanza della prevenzione come prima arma per sconfiggere il cancro>.