ViaoxiliaquattrO, un Concerto di Santa Lucia con grandi ospiti

Luisa Corna, ospite d'eccezione della serata
Luisa Corna, ospite d’eccezione della serata

In occasione della festa di S. Lucia, che nella tradizione cristiana è la protettrice della vista, l’associazione ViaoxiliaquattrO, Centro di Culture Contemporanee, intende promuovere una serata di carattere informativo e di intrattenimento, in cui sono protagonisti la prevenzione e la cura delle malattie degli occhi.
Interverrà il Prof Diego Ponzin, direttore della Fondazione Banca degli Occhi del Veneto Onlus che opera da 30 anni
per ridare la gioia di vedere attraverso il trapianto, la ricerca e la cura delle malattie oculari. Prima Banca in Europa per numero di cornee raccolte e distribuite, grazie alla grande sensibilità di tante famiglie e al lavoro instancabile di moltissimi operatori, raccoglie ogni anno oltre 4000 tessuti oculari per trapianto e si adopera per la promozione della
cultura di donazione delle cornee, per la raccolta, la lavorazione e la distribuzione di tessuti corneali per i trapianti e per la cura di patologie del segmento anteriore dell’occhio.
Invitati alla serata saranno anche il Prof. Stefano De Cillà, Primario della Divisione Oculistica dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara e il Sig. Pasquale Gallo, Presidente dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti sez di Novara, che illustrerà la campagna di informazione e prevenzione in atto presso le scuole della nostra città e provincia.
Nel corso della serata verrà ripresentato il cortometraggio “Lo sguardo ritrovato”, scritto e diretto dal giornalista/regista novarese Marco Ottavio Graziano, vincitore del “Giffoni Film Festival” nel 2007: lavoro cinematografico di grande sensibilità registica e narrativa che racconta la vicenda di un anziano cieco da oltre 50 anni,
interpretato dall’indimenticabile Paolo Ferrari, che ritrova lo sguardo sul passato e sul presente attraverso gli occhi del suo giovane nipote.
La serata sarà allietata da momenti musicali realizzati da ospiti d’eccezione: Luisa Corna, cantante, attrice, conduttrice televisiva e scrittrice, autrice del libro per bambini “Tofu e la magia dell’arcobaleno”, presentato di
recente al Salone della Micro-Editoria (che tratta del problema del bullismo nelle scuole e la cui protagonista è una bimba non vedente), per il quale il Coro de “Le Voci Bianche di Novara” del M° Beretta ha realizzato le canzoni del CD allegato.
Accanto a loro interverranno: Gemma Pedrini, violoncellista non vedente, concertista, brillantemente laureata presso il conservatorio G. Verdi di Milano, Giulia Casagrande, giovane novarese ipovedente che sta riscontrando crescenti consensi di pubblico e critica per le sue eccellenti doti vocali ed ha di recente presentato il suo ultimo singolo e
partecipato alla trasmissione televisiva “All together now” a fianco di Michelle Hunziker.
Ad accompagnare al pianoforte le ospiti sarà il maestro Paolo Beretta, coordinatore artistico del Centro ViaoxiliaquattrO, che ha dichiarato: “Ho particolarmente a cuore questa serata, per la grande ammirazione che nutro verso le artiste che interverranno, con le quali ho avuto spesso la gioia di collaborare (Giulia ha anche iniziato il suo
percorso artistico nel coro delle Voci Bianche di Novara) e soprattutto per esprimere la mia gratitudine alla Banca degli Occhi per le mie personali vicissitudini legate alla vista: dopo ben due distacchi di retina, qualche mese fa sono stato sottoposto al trapianto di cornea e devo proprio al Prof. Ponzin e al suo meraviglioso staff la risoluzione di quello che
avrebbe potuto essere un serio problema, anche relativamente alla mia vita professionale di musicista”.
Il ricavato della serata sarà devoluto alla FBOV, Fondazione Banca degli Occhi del Veneto, a favore della ricerca sulla cura delle malattie oculari.
IL PRESIDENTE
Dott.ssa Laura Moro