Chef Gabriele Gorlato inaugura il “The White Swan” – ristorante gourmet sul lago Maggiore

Articolo a cura del food blogger Riccardo Franchini. Gabriele Gorlato, “Executive Chef” per GLI HOTEL DEL GRUPPO SHG e già chef resident del “The White Rabbit” – ristorante gourmet di “Villa Porro Pirelli” a Induno Olona (VA) – adesso porta la sua ristorazione anche sul lago Maggiore, inaugurando il “The White Swan” raffinato ristorante di “Villa Carlotta” – altro gioiellino SHG – a Belgirate (VB). Lo abbiamo conosciuto e ci siamo innamorati dalla sua cucina, che affonda le radici – oltre che nella propria preparazione – anche nei ricordi d’infanzia e nei sapori del Piemonte e della Sicilia.

Gabriele Gorlato infatti nasce a Torino nel 1989, da mamma siciliana e padre torinese. I ricordi della sua infanzia sono, pertanto, decisamente “saporiti”:  vanno, infatti, dalla torta di mele della nonna paterna, al sugo saporito e alla pasta di quella materna. Innamorato e appassionato della cucina e dotato di una fantasia spiccata, il suo libro preferito è stato, da sempre, “Alice nel paese delle Meraviglie”: un’attrazione che si rispecchia nel suo modo di essere e di affrontare la vita e le sfide sempre più audaci. E’ stata proprio la diversità nel vedere il mondo (al contrario) e il modo per raggiungere gli obiettivi che ha conquistato il suo animo di bambino. Un modo di vedere ed interpretare le cose e gli avvenimenti, che si rispecchia anche nel suo innato amore: la cucina. Stupire se stesso ed il suo animo prima ancora di quello dei commensali, per vivere e far vivere, ad ogni piatto, una grande emozione, una gioia per il palato, ma anche per il proprio stato d’animo, nella giusta contemperazione ed equilibrio tra “bello e buono”.

La sua passione per il mondo dell’arte culinaria lo porta a studiare per gettare le basi tecniche ed approfondire le tematiche gastronomiche. Terminato il percorso di studi, con alle spalle un’esperienza legata al mondo della pizza gourmet, nasce in lui il desiderio di esplorare altri mondi, varcare nuove frontiere, per incontrare altri colori, altri profumi, altri gusti. Recita un proverbio che “La fortuna aiuta gli audaci”. Da un certo punto di vista è stato così anche per Gabriele: infatti, furono due clienti a cambiare il suo destino. “Era sera – mi racconta – ed  il ristorante dove lavoravo era in chiusura, ma due clienti desideravano ancora cenare e il forno della pizzeria era ormai spento. Fu così che decisi di preparare per loro un risotto allo zafferano, che trovarono il migliore che avessero mai mangiato! Mi convinsero in un attimo a seguirli nella loro avventura e così, accettato, divenni parte integrante nello staff del Twiga di Montecarlo”. 

La Francia fu per lui una seconda casa: qui conobbe e lavorò con grandi chef, quali Christopher Dullay, Joel Robuchon, Thierry Paludetto, Paolo Bigini, Pompeo Annunziata, Andrea Landi, per sette lunghi e meravigliosi anni. Quello che non riuscì l’amore per la Francia, poterono Davide Scabin e la voglia di affrontare nuove sfide: così, nel 2019, Gabriele decise di prendere le redini della cucina in qualità di “Executive Chef” della nuova struttura alberghiera della Juventus (un passo di straordinaria importanza per la sua visibilità). Dopo questa importante esperienza, diventa dapprima chef resident del “The White Rabbit” https://www.thewhiteswanrestaurant.com/  ristorante gourmet in “Villa Porro Pirelli” ad Induno Olona (VA) ed “Executive Chef” per la società “SHG Hotel”, portando la sua ristorazione anche sul lago Maggiore, dove ha aperto il “The White Swan” https://www.thewhiterabbitrestaurant.com/gabriele-gorlato ristorante di “Villa Carlotta” Belgirate (VB).

La cucina di Gabriele è fatta di colori, di profumi e profondamente legata al territorio ed alle sue materie prime di assoluta qualità, scelte con meticolosità, dove l’innovazione non vuole esserne la protagonista, ma la sposa perfetta della tradizione stessa, nella continua ricerca di questa fusione di passato, presente e futuro. Insomma, gli piace lavorare per contribuire, nel creare una vera cultura del cibo. Nonostante i traguardi raggiunti e i riconoscimenti ottemuti, Gabriele è rimasto una persona semplice, allegra e solare, con la voglia di migliorare sempre, grazie al suo talento naturale, accompagnato dalìentusiamo che lo rendono un grande chef. Complimenti a Gabriele e…ad maiora!

 

Prenota la tua esperienza:

 

 

Ristorante “The White Swan”  SHG Hotel Villa Carlotta, Via Mazzini, 121/125, 28832 Belgirate VB  Telefono: 0332 76461

 

https://www.thewhiteswanrestaurant.com/

 

 

Ristorante “The White Rabbit” SHG Villa Porro Pirelli Via Tabacchi, 20, 21056 Induno Olona VA Tel +39 0332.840540

https://www.thewhiterabbitrestaurant.com/gabriele-gorlato