La lunga opera di rifacimento del pavé e contestualmente della sistemazione e sostituzione dei sotto-servizi ha preso il via più di un anno fa, a step, con l’obiettivo di limitare il più possibile i potenziali disagi per i residenti, per il traffico veicolare e per i commercianti le cui attività affacciano sul principale tratto stradale gattinarese.

Dopo la pausa intercorsa durante il periodo invernale e con il recente inizio della stagione primaverile, il cantiere si mette nuovamente in moto per portare a compimento la riqualificazione di un’ulteriore porzione di corso Valsesia.

Infatti, da mercoledì 4, il tratto compreso tra l’intersezione con via Piave / via Trieste e via Ferraris, sarà interessato dall’opera di sostituzione dei sottoservizi, quali acqua, gas e rete fognaria, propedeutici al successivo rinnovamento della pavimentazione.

L’ente comunale ha riportato:

Nell’arco dei mesi in cui sarà attivo il cantiere la viabilità sarà soggetta a inevitabili modifiche, però grazie alla collaborazione di tutti anche i disagi che inizialmente si verranno a creare potranno essere superati, per questo si è cercato di pianificare, per quanto possibile tutte le soluzioni alternative.

Anche l’entrata e l’uscita degli studenti dell’Istituto Alberghiero e della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, grazie alla collaborazione dei presidi, subiranno una variazione, per quanto riguarda l’Alberghiero gli studenti accederanno dall’entrata in piazza Donatori di Sangue, mentre gli alunni della scuola materna statale e delle elementari dal cancello in Piazza Baden Powell (via Gorizia) in modo da agevolare i genitori che accompagnano i bambini, che potranno così parcheggiare le loro autovetture in Piazza Martiri delle Foibe.

L’accesso alle attività commerciali e il transito pedonale sarà comunque sempre garantito dai marciapiedi .

I residenti nel tratto interessato dal cantiere possono ritirare nell’ufficio della Polizia locale i pass per posteggiare le auto negli stalli riservati del parcheggio di piazza Paolotti.

Il sindaco Daniele Baglione ha precisato:

con questi lavori si completa il rifacimento di Corso Valsesia, gli interventi sono necessari soprattutto per rifare la rete idrica e fognaria, che presentano diverse criticità oltre ovviamente a migliorare la sicurezza delle nostre strade e l’aspetto della nostra città.

Rispondi