Mercati finanziari, entrare a piccoli passi

Bisogna entrare poco per volta attraverso dei piani di accumulo oppure mediante dei travasi periodici

Mentre il Covid compare a macchia di leopardo con alcuni focolai in Italia e nel mondo, ricordando a tutti noi, di non abbassare la guardia nel rispetto delle distanze e nell’uso della mascherina; riprendiamo il nostro filo su quanto accade ai mercati finanziari.

Con la riapertura dell’economia mondiale i prezzi di molti titoli sono rimbalzati con forza anche se molti investitori professionali non hanno colto questa occasione ma, al prossimo segnale, vorranno sicuramente entrare anche loro per partecipare al rialzo del nuovo ciclo economico.

Naturalmente per cogliere questa opportunità è necessario avere una strategia ed un metodo da applicare con ferrea disciplina.

In poche parole bisogna entrare poco per volta attraverso dei piani di accumulo oppure mediante dei travasi periodici per una cifra prestabilita, da un fondo prudente ad un fondo ad alta crescita (vedi disegno vasi comunicanti).

In passato qualsiasi investitore che avesse preso posizione in queste fasi di mercato poi, nel tempo, e’ sempre stato ampiamente ripagato (vedi tabella allegata).

Giuseppe Paone e Giorgio Caucino

Banca Generali S.p.A.

Ufficio dei Consulenti Finanziari

Corso Valsesia 56, Gattinara (VC)

Tel. 0163 826270

Fax 0163 642127

Giorgio Caucino e Giuseppe Paone