Sesto Calende riparte con la Hug Bike

Un sole caldo e luminoso al punto tale da salutare l’arrivo della stagione estiva è stato il miglior premio ad una Sesto Calende che vuole ripartire e dimenticare, in fretta ma in prudenza, il pesante lockdown degli scorsi mesi.

Non è un caso che sia la nostra Città la prima a scegliere il ritorno dei caratteristici mercatini pur collocando in un’aera, quella di Piazza Guarana e l’Alzaia Mattea, al fine di assicurare il corretto distanziamento sociale tra le persone.

‘Un Fiume tra Arti e Sapori’ è stata la cornice ideale per la consegna, alla presenza delle Autorità della Amministrazione, della Hug Bike meglio conosciuta come la Bici dell’Abbraccio.

‘HUGBIKE® è un tandem unico al mondo.

 Infatti la sua particolare postura e lo speciale manubrio allungato permettono al conducente di sedere dietro, abbracciando e mettendo in sicurezza il passeggero che siede davanti.

Hugbike permette quindi l’uso della bici a persone con autismo o con altre disabilità, garantendo loro la gratificante sensazione di controllare la bici.

 Hugbike è perfetta anche per nonni e nipotini, o semplicemente per chiunque voglia godersi la bicicletta in maniera differente!

 La sensazione di poter viaggiare in due, abbracciati, con la possibilità di poter scambiare due chiacchiere pedalando è una sensazione unica, possibile solo con una Hugbike®’

 Dono della ONLUS Sestese Amici di Tommy e Cecilia la gestione, ovvero il noleggio gratuito, verrà affidata alla Pro Sesto Calende che la renderà disponibile tramite l’Ufficio di Informazione Turistica sito in Viale Italia.

Nei prossimi giorni il Direttivo della Pro Loco comunicherà le modalità grazie al quale potrà essere effettuata la prenotazione della HUG BIKE.

Annunci