BONA (ALPI-Associazione Libera Per L’Insubria): governance delle aree protette del Piemonte Orientale, preoccupazione per la mancata rappresentanza nel Consiglio Direttivo del principale Territorio interessato

Luca Bona, presidente di ALPI esprime preoccupazione per la mancanza di una rappresentanza dell’Ovest Ticino in seno al Consiglio dell’Ente delle aree protette: ” una delle aree protette più importanti d’Europa resta senza rappresentanza nell’Ente di gestione del Piemonte orientale, questo succede quando si orientano le scelte sulla base delle convenienze politiche senza curarsi della sostanza. Il Presidente Beatrice è certamente persona attenta e preparata, ma le preoccupazioni sul futuro di un’area così importante dal punto di vista ambientale, turistico ed economico sono molte. La provincia di Novara ha un peso importante nell’amministrazione regionale, quindi si tratta certamente di una scelta politica di chi siede in Regione. Chiederemo garanzie e coinvolgimento per il nostro Territorio, che merita certamente più attenzione”.