Borgosesia, regalo di Natale: una scritta artistica in Piazza Moscatelli

Il bozzetto definitivo dell'opera
Il bozzetto definitivo dell’opera

Borgosesia. Un regalo di Natale dell’Amministrazione Comunale per rendere Borgosesia ancor più bella: «Stiamo realizzando una scritta artistica in Piazza Moscatelli che avrà lo stesso carattere grafico di una storica cartolina della città – spiega la Vice Sindaco Emanuela Buonanno – e sarà un modo per dare il benvenuto, con un’immagine bella e raffinata, a chi entra a Borgosesia ».

 

Il murale è in corso di realizzazione da parte degli artisti Giovanni Magnoli e Fabrizio Sarti, noti come Refreshink e Seacreative, due degli autori più apprezzati tra quelli che hanno realizzato i murales di Varallo Sesia: «La scritta di Piazza Moscatelli si colloca nel contesto di un progetto che ci vede collaborare con l’Assessore alla Cultura del Comune di Varallo, Alessandro Dealberto – spiega la Vice Sindaco Emanuela Buonanno  – con il quale c’è assoluta comunanza d’intenti: l’idea è quella di realizzare una sorta di percorso artistico che si snoda sul territorio valsesiano, da Gattinara (dove già Refreshing ha realizzato la scritta con il nome della città) a Borgosesia, per proseguire poi a Quarona ed arrivare infine a Varallo, dove ci sono splendide espressioni artistiche che rientrano nel progetto “Waral”».

A Borgosesia l’opera trova collocazione su una parete cieca che dà su Piazza Moscatelli, i cui proprietari hanno accolto di buon grado l’idea che venisse decorata: «Prima di realizzare i lavori abbiamo naturalmente chiesto l’autorizzazione ai proprietari dello stabile – spiega infatti il Sindaco Paolo Tiramani – ora abbiamo intenzione di proseguire decorando anche altre pareti della città che si presentano spoglie ma in zone strategiche:abbiamo già in mente nuovi soggetti, simboli della storia e delle tradizioni della nostra città».

 

L’obiettivo è quello di creare una rete di murales valsesiani:«Con gli altri amministratori valsesiani – annuncia infatti Emanuela Buonanno – vorremmo creare una mappa del territorio sul tema dei murales, con informazioni sulle caratteristiche delle opere e sui luoghi dove si trovano: un itinerario turistico alla ricerca di opere  realizzate da questi grandi artisti dei giorni nostri, capaci di creare meraviglie con bombolette, matite e pennelli. Speriamo che arrivi anche qualche sponsor a sostenere questo progetto – aggiunge – in modo da poter presto vestire la nostra città di nuova bellezza».

Con questo progetto il  Sindaco Paolo Tiramani mette a segno con la sua Vice un altro ottimo risultato per la città: «Sono orgoglioso di poter dire che la nostra Giunta, a meno di due anni dall’insediamento, sta lavorando con il vento in poppa: tanti i progetti realizzati, tanti quelli in fieri e tante le idee per il futuro. Chiudiamo questo 2019 in positivo, e questa scritta di benvenuto all’ingresso della città vuole essere un ulteriore segnale, verso cittadini e visitatori, dell’amore che nutriamo per Borgosesia e della cura che costantemente poniamo nel custodirla e farla crescere».

Annunci