DL Sostegni, Panza (Lega): «700 milioni per la montagna»

Panza (Lega) “Dl sostegni: buona l’azione del Governo, 700 milioni stanziati per la montagna”.

Roma–19-03-2021-“Con la nuova manovra il Governo ha varato 700 milioni destinati alla montagna, con indennizzi concreti anche per i lavoratori stagionali, per gli autonomi, per il settore agricolo e per le attività turistiche. Un buon inizio – dichiara l’europarlamentare Alessandro Panza commentando positivamente il Dl sostegni – con l’auspicio che questa cifra aumenti ancora nel passaggio al parlamento.

E’ un passo importante, che denota come con la Lega al Governo ci sia attenzione concreta per i territori montani – prosegue Panza –. Per le “Terre Alte” è stato messo a disposizione un apposito capitolo del Dl sostegni, dove sono previsti contributi ai maestri di sci che erano stati praticamente dimenticati dal precedente Governo.

Ci sarà sicuramente da fare un lavoro importante in concerto con le Regioni per stabilire criteri oggettivi per l’allocazione di queste risorse, ma certo questa manovra segna un passo importante nel riconoscere dignità alle terre di montagna, soprattutto a chi in montagna fa impresa, puntando a far ripartire le aziende del nostro Paese, senza lasciare indietro nessuno”- conclude Panza.

Così in una nota l’europarlamentare Alessandro Panza, responsabile del Dipartimento Montagna della Lega.