Mascherine piemontesi “Made in Marocco”

Mascherine piemontesi “made in Marocco”: anche in zona sono stati parecchi i cittadini che in questi giorni si vedono arrivare a casa mascherine di protezione realizzate in Marocco. Si tratta di quelle che sono state acquistate dalla Regione Piemonte e che vengono distribuite gratuitamente alle famiglie. Stupisce la dicitura “made in Marocco” di alcune di queste, perché sulla confezione c’è invece scritto: “Prodotto e confezionato da aziende piemontesi”.

La spiegazione è stata fornita dalla stessa Regione: una delle aziende fornitrici, ovvero la piemontese Miroglio, ha uno stabilimento anche in Marocco, destinato a produrre 350mila dei 5 milioni di mascherine totali. Sono appunto queste a recare la strana dicitura “made in Marocco”.

Annunci