SKY Park a Oleggio, bistrot piacevolmente insolito che regala esperienze particolari

I titolari, Gianmario e Manuel Tondo
I titolari, Gianmario e Manuel Tondo

 

Nel verdissimo Parco Beldì a Oleggio Sky Park coniuga il gusto ricercato del locale di tendenza alla tranquillità

Andiamo a conoscere questa nuova realtà con Gianmario Tondo, il titolare. Perché nasce Sky Park?

– Per far godere al pubblico la bellezza del parco, lo adoriamo. È recintato e offre molto ai bambini, così ci è sembrato giusto pensare anche al relax dei genitori. Qui le pareti sono in vetro, li tieni d’occhio.

Sky Park non è solo merende, si capisce bene all’interno.

– Esatto. A Novembre parte la cucina col business lunch per chi lavora, un pranzo con piatti particolari: la tradizione italiana rivisitata. Abbiamo realizzato un menu accurato in questo senso.

Piatti particolari? Ci sveli qualcosa?

– Gli ingredienti sono molto, molto freschi, di stagione e solo di alta qualità: presi al mattino per essere consumati il giorno stesso, alla sera ciò che avanza viene reso. A pranzo e cena abbiamo menu settimanali e mensili, e giornate a tema. Ad esempio, al Sud venerdì si mangia pesce, è una tradizione. La proponiamo qui.

Tu sei Salentino e hai molta esperienza nel campo della ristorazione e della pasticceria tipiche.

– Ho lavorato a Porto Cesareo, Gallipoli, Torre dell’Orso, Otranto, Lecce… Anche in piccole realtà da 10-15 coperti, dove trovi la vera tradizione leccese. Lì ho maturato l’amore per le materie prime e la qualità. Ma ogni regione ha le sue abitudini e noi rivisitiamo i piatti accostando alla nostra pietanza tipica anche quella locale. Ed ecco che la classica orecchietta diventa lo spaghetto con cime di rapa e Chianina. Sapori italiani che si sposano!

Da provare. Fate solo cucina italiana o c’è altro?

– Anche carni esotiche: bisonte, struzzo… Le abbiamo ricercate dall’Australia al Canada, studiando il taglio per piatti saporiti, morbidi e diversi dalla solita ristorazione.

E da bere?

– Un’ottima drink list e una chicca:  cocktail ragionati, abbinati perfettamente ai cibi. Sembra una scelta coraggiosa, ma il risultato è sorprendente! Mio fratello ha scovato nel mondo bevande di nicchia, non commerciali. È passione. Lui, da personal trainer diplomato, ha bilanciato i piatti in chiave “benessere”. Non a caso la nostra cucina è leggera e digeribile, senza rinunciare al gusto.

Ma come orientarsi tra tante novità?

– Con i nostri amuse-bouche, cioè degli assaggi dalla cucina. All’aperitivo o appena prima di cena, vi coccoliamo con i nostri sapori.

Quindi: dalla merenda alla cena, Sky Park c’è.

– Anche dopo cena, per bere qualcosa di buono in compagnia di musica dal vivo o DJ!

Sky Park è una ventata d’aria fresca nel novarese. Qui la modernità incontra la tradizione in modo davvero studiato, nella pace del parco.
Lo trovate in V.le Rimembranza 1 e sui social.

Tel. 345 5972801

skyparkoleggio@gmail.com

Luca Gagliardi

L'interno dello SKY Park
L’interno dello SKY Park

Annunci