La bottega di Silvana Bramante, con sede a Fara Novarese, è un punto di riferimento per il mondo dell’arte e del restauro e l’importanza del suo lavoro, caratterizzato da un elevato standard qualitativo, è stato riconosciuto dalla Regione Piemonte che le ha conferito il certificato di “Eccellenza artigiana”.

Ha curato i restauri delle decorazioni e degli stucchi del Teatro Coccia di Novara, degli affreschi e tele nella chiesa parrocchiale di Biandrate, di Maggiora, di Fara Novarese; degli affreschi nella chiesa cimiteriale di San Pietro a Fara Novarese; delle decorazioni e degli stucchi del coro e del presbiterio della chiesa parrocchiale di Ghemme e della pala d’altare con l’Assunta del Pianca;

ed ancora; ha restaurato gli affreschi e gli stucchi della Chiesa di San Vittore all’Isola Superiore dei Pescatori, nel comune di Stresa: sono solo alcuni dei numerosi interventi che Silvana Bramante ha eseguito nei trent’anni di attività sul territorio.

Per questo motivo, la sua bottega si segnala come un eccellente faro per il mondo della conservazione e del restauro delle opere d’arte, tant’è che è stata insignita del prestigiosocertificato di “Eccellenza artigiana” del Piemonte. «Decisi di voler intraprendere la stradadel restauro sin dalle scuole superiori – sottolinea Silvana Bramante – Ovvero da quando, durante una gita scolastica a Firenze, nell’Opificio delle Pietre Dure, rimasi colpita nel vedere opere devastate riprendere vita».

I successivi anni hanno visto l’impegno di Bramante nella formazione ed acquisizione di tutte le nozioni teoriche e tecnichenecessarie ad acquisire le competenze nel settore. In quest’ottica ha lavorato intensamente a fianco di importanti ed affermati restauratori, carpendo tutti i “ segreti del mestiere ”. Nel 1987 decise di aprire la propria ditta, avviando così la propria attività di restauratrice indipendente.

In più di trent’anni di operatività sul territorio, Silvana Bramante ha firmato numerosi interventi conservativi e di restauro; grazie a lei alcune tra le più prestigiose opere del Novarese e della Valsesia possono oggi essere apprezzate in tutta la loro straordinaria bellezza.

Infatti, oltre al restauro di dipinti su tela, su tavola e su muro (affreschi), l’artigiana cura il restauro di manufatti lapidei (ad esempio di stucchi e statue) e di opere d’arte in genere (quali manufatti lignei ed in terracotta policroma, manufatti in gesso e scagliola policroma, cornici, dorature e molto altro), al servizio della committenza privata e degli enti pubblici – tra cui Comuni, Chiese e Riserve speciali (Sacri Monti) – per i quali opera sotto l’egida della Direzione dei Funzionari ministeriali della Soprintendenza piemontese. 

Infine, la bottega di Silvana Bramante si segnala per la realizzazione, su commissione, di decorazioni “ex novo”, trompe l’oeil e molto altro ancora. 

Arteficio di Bramante Silvana
Conservazione e restauri opere d’arte
Via Marconi 20, 28073 Fara Novarese (NO)
Tel. 3357369379
silvanabramante@alice.it – arteficio@pec.it
www.arteficiorestauri.com

Rispondi