Novara, controlli della Polizia Locale contro il degrado urbano

Numerose le identificazioni effettuate nel week end dalla Polizia Locale nell’ambito del controllo del territorio. In modo particolare, venerdì, nell’area della stazione ferroviaria, gli agenti del Nucleo Tutela Sicurezza Urbana della Polizia Locale, in abiti civili e con veicolo di copertura, hanno fermato un cittadino tunisino di 30 anni, da poco scarcerato. Il giovane, irregolare e con precedenti di spaccio di stupefacenti, è stato sottoposto a fermo. Risultato irregolare, gli è stato notificato provvedimento d’espulsione dal territorio nazionale.

Sempre nella giornata di venerdì, il Nucleo Operativo della Polizia Locale di Novara, durante i controlli mirati al contrasto del degrado urbano, ha individuato tre cittadini extracomunitari intenti a bivaccare e consumare bevande alcoliche all’interno del Parco di via Solferino di fronte alla piscina comunale. I tre giovani sono stati sanzionati per le violazioni al Regolamento di Polizia Urbana ed è stata applicata loro la misura del daspo urbano.

Annunci