Riparte il turismo: più trasporti per le Isole Borromee e nuovo battello Arona – Angera

Con la fase 2 aumentano le esigenze di trasporto e Navigazione Lago Maggiore incrementa i servizi per lavoratori e si prepara per accogliere i tanto attesi primi turisti.
Già da domani 21 maggio e fino al 2 giugno prossimo, infatti, nel Golfo Borromeo raddoppieranno le corse infrasettimanali (da lunedì a giovedì) nella la tratta Verbania – Baveno- Stresa che fa scalo anche alle Isole Borromee, garantendo altresì le fermate all’Isola Madre ed a Carciano.
Il servizio verrà inoltre ulteriormente potenziato il venerdì, sabato e festivi e per il “ponte” del 2 giugno con l’attivazione del collegamento diretto Carciano-Isola Bella con corse dalle 10.25 – 18.25.
Verranno inoltre riaperti gli scali Arona ed Angera ripristinando il servizio tra le due località per i lavoratori.
Rimane confermato l’orario del traghetto che con partenze ogni ora dai Intra e Laveno opererà dalle 5 del mattino fino alle 22.30
Abbiamo potenziato i nostri servizi innanzitutto per supportare le esigenze per chi si muove per motivi lavorativi. – afferma il Direttore di Esercizio di NLM Gian Luca Mantegazza – Questo perché fino al 2 giugno gli spostamenti tra due Regioni diverse non sono consentiti a scopo turistico. Inoltre abbiamo incrementato, in particolar modo per i weekend e per il ponte di inizio Giugno, i servizi all’interno della Regione Piemonte per le Isole Borromee. Speriamo nell’arrivo dei primi turisti e, in caso di necessità, siamo pronti a adeguare ulteriormente il servizio alle esigenze del territorio

Tutti i dettagli relativi alla nuova programmazione oraria sono disponibili sul sito http://www.navigazionelaghi.it

Annunci