Sizzano, Vittorina Zoppis spegne 109 candeline

Nata il 19 giugno 1911 Vittorina Zoppis compie 109 anni, un’età che la pone tra i più anziani d’Italia. La sua vita ha attraversato tutta la storia del novecento fino ad oggi, è nata quando si viaggiava su carretti e mantenendo una lucidità tale che le ha permesso a 104 anni di pubblicare un libro con le sue memorie. Oggi festeggia circondata dalla sua grande famiglia, figlio, nipoti, bisnipoti e trisnipoti.

Il Sindaco e la Giunta si sono collegati via Skype dal Comune con Vittorina ed hanno portato il saluto dell’Amministrazione Comunale e di tutta la cittadinanza e l’augurio di altri compleanni da festeggiare.

“E’ un privilegio – ha detto il Sindaco Celsino Ponti – celebrare questa ricorrenza. Auguri a Vittorina che con i suoi racconti ha contribuito alla pubblicazione di un libro. Ripercorrendo uno spaccato di vita vissuta, attraversa un secolo di storia piemontese, testimonianza dei cambiamenti e delle trasformazioni della società”. Sabato, nella sua abitazione a Sizzano, la grande festa con i famigliari. Nonna Vittorina è la memoria storica del paese, tanto che per i suoi 103 anni era stato pubblicato pure un libro con i suoi racconti dal titolo “Una storia sizzanese. I miei primi cento anni”. E’ ancora lucida l’ultracentenaria novarese che ha vissuto sempre a Sizzano.

Annunci