Ha fatto tappa sul territorio la più importante e imponente campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.


Quest’anno arricchita con il nuovo fenomeno delle Fake news: da una ricerca di Skuola.net, 1 adolescente su 3 si dichiara certo di saper riconoscere la bufala, 2 su 3 non sempre. Tra gli ‘over25’, invece, ben il 34% ammette di cascarci ogni volta (quota che sale al 55% se isoliamo chi ha più di 30 anni).


L’obiettivo dell’iniziativa, infatti, è quello di prevenire episodi di violenza, vessazione, diffamazione, molestie online, attraverso un’opera di responsabilizzazione in merito all’uso della “parola”. Gli studenti attraverso il diario di bordo e l’hastag #unaparolaeunbacio potranno lanciare il loro messaggio positivo contro il cyberbullismo.

“Il fenomeno Internet” afferma Nunzia Ciardi – Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni– offre indubbie opportunità di crescita, ma pone gli adolescenti di fronte a rischi spesso sottovalutati.

Compito degli adulti è non lasciare soli i ragazzi ma aiutarli a muoversi nel mondo virtuale proteggendosi e al tempo stesso coltivando la proprie emozioni.

Puntiamo a diffondere una cultura della sicurezza in Rete e in questo contesto si inserisce l’iniziativa di “Una vita da social” che indirizza i ragazzi verso un uso consapevole del web”.

All’incontro a Romagnano, voluto dall’amministrazione comunale ed in particolare dal sindaco Cristina Baraggioni e dall’assessore Alessandro Carini, hanno preso parte tutti i plessi scolastici romagnanesi.

Se vuoi leggere altri articoli su Romagnano Sesia e sui paesi limitrofi, 
puoi sfogliare gratuitamente il numero di febbraio dei giornale, 
cliccando qui: L'Opinionista Febbraio

Direttore Responsabile del giornale L’Opinionista. Contatti: direttore@lopinionistanews.it –
Tel. 0163 086688

Annunci

Rispondi