Il progetto, denominato “Cascina Alberto” è controllato all’80% da Shell ed al 20% dall’azienda britannica Northern Petroleum.

Per la realizzazione di tale indagine geofisica, da compiersi attraverso la propagazione di onde nel terreno, le due multinazionali hanno avviato la necessaria procedura di Valutazione di impatto ambientale, volta ad ottenere l’autorizzazione a procedere da parte del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Nel frattempo, nei mesi scorsi, il Team Cascina Alberto di Shell Italia E&P ha incontrato oltre 200 interlocutori, tra cui gli amministratori comunali, con l’obbiettivo di trovare un’intesa in relazione al progetto.

In risposta alle istanze di dialogo di Shell, diversi Comuni hanno espresso formalmente la loro contrarietà all’esecuzione di tale indagine geofisica ed alle conseguenti attività estrattive, approvando una specifica delibera.

Inoltre si è tenuta una manifestazione dei sindaci piemontesi, per dire “no” pubblicamente all’arrivo delle trivelle nella zona.

Tale appuntamento ha avuto significativamente luogo a Carpignano Sesia, dove gli abitanti, già da alcuni anni, stanno facendo i conti con un altro progetto di estrazione petrolifera, a cui il Ministero ha dato il primo via, autorizzando la realizzazione di un pozzo esplorativo.

Il ricorso al Tar contro tale decisione è stato presentato oltre che dal Comune carpignanese, anche da altri enti comunali del territorio, ad esempio Gattinara, ad ulteriore riprova della volontà di numerose e diverse amministrazioni locali di bloccare le trivellazioni in zona.

Il team di “Cascina Alberto” comunque prosegue dritto per la sua strada e nei giorni scorsi ha inoltrato alle differenti amministrazioni comunali una lettera in cui preannuncia altri incontri con i rappresentanti del territorio per “esporre in dettaglio le caratteristiche principali del progetto in questione e per approfondire tutti gli aspetti utili”.

Direttore Responsabile del giornale L’Opinionista. Contatti: direttore@lopinionistanews.it –
Tel. 0163 086688

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here