Nei giorni scorsi, sono stati protagonisti di tre differenti competizioni, organizzate dai comitati Csen, Fgi e Csi.

Coach Lisa Ballarini ha voluto sottolineare:

Giulia Sezzano e Giada Buscema hanno partecipato con la squadra allieve del Casalbeltrame a Torino presso il Palaginnastica, alla prima prova di serie D, salendo con le compagne sul primo gradino del podio.
Buscema bissa il primo posto sabato 10 a Novara nella categoria A4 livello B 3 attrezzi e Sezzano, dopo essere salita anche sul podio Csen in Cup individuale, è quinta nella categoria A3 livello B 4 attrezzi su 24 concorrenti.
In gara anche Francesca Martini, sesta nella categoria attrezzi, dopo aver vinto la prima prova Csen di specialità ed essersi piazzata seconda nella categoria ragazze super A, in Csi; inoltre Elena Sezzano è reduce dalla vittoria nella categoria junior del Top Level in Csi e dal secondo posto nella categoria Junior Csen, dove sul podio al terzo posto le faceva compagnia Sofia Mortara.
Buona anche la partenza di Giulia Morisano che vince nella categoria allieve specialità della Csen e si piazza sul podio anche nelle tigrotte Super A del CSI. Avendo da poco compiuto i 5 anni, Alessia Armitano gareggia solo nel Csi e riesce a salire sul podio al terzo posto nella categoria pulcine, seguita a ruota dalle piccole Elisa Cherechees, Emma Morino e Ginevra Anselmo che pur essendo alla loro prima gara si sono decisamente fatte valere.
Fanno incetta di podi anche i maschi: Lorenzo Onesto, nostro atleta di punta, è primo nella gara del Csi e terzo nella competizione Csen, a soli 0,05 punti dall’oro. Giacomo Zacchi Ambrogione, secondo nella gara del Csi, è secondo anche in Csen, mentre Giacomo Gallarini è primo al Csi e secondo nella gara Csen. Si è distinto al Csi, anche Lorenzo Debernardi dove vince la sua categoria.
Nella gara a squadre tutte le squadre presentate dalla società gattinarese nel campionato Cup della Csen salgono sul podio: le più esperte Elisa Armitano, Annalaura Felisi, Serena Pedrana e Chiara Buscema vincono l’oro mentre la squadra formata da Elena Patriarca, Rosita Comola e Matilde Redaelli, alla loro prima gara, ma trainate dalle più esperte Francesca Brera e Benedetta Miglio riesce ad aggiudicarsi il bronzo.
Brave anche le junior Alessia Boera, Rebecca Costanzo e Beatrice Gualino Mattai che vincono nella loro categoria.
Le atlete hanno poi partecipato a uno stage di 2 giorni, sabato 17 e domenica 18, nella palestra di via San Rocco, guidate da Lia Parolari, medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2006.

Lara Gianola, tecnico e vicepresidente della MgCO3 ha dichiarato:

è stato un onore avere un atleta di questo livello in palestra con noi per aiutarci, con la dolcezza che la contraddistingue, ad allenare le nostre atlete.
Le gare proseguiranno, nella palestra di via San Rocco, i prossimi 7 e 8 aprile.

Rispondi