Il Sindaco Alessandro Marchese. Abbiamo dato inizio ai lavori per la nuova residenza degli anziani

borgoticino

In qualità di Sindaco del comune di Borgo Ticino, mi è stato chiesto di scrivere una rubrica mensile per gli abitanti del nostro territorio.

La realtà di questo comune è sicuramente più piccola rispetto ad altre amministrazioni, ma ci stiamo impegnando per migliorarne i servizi. Questo mese, precisamente il 12 giugno, abbiamo posato la prima pietra per la realizzazione della nuova residenza per anziani, che sorgerà nell’area tra via Brunelleschi e via Bernini.

A dare inizio alla cerimonia d’inaugurazione, al mio fianco c’erano il vicesindaco Pasquale Gallo, l’assessore Fabiola Gallo, il project manager Andrea Marcato e la progettista Silvia Bracco. Il parroco di Borgo Ticino, don Alberto Franzosi, ha celebrato il rituale di benedizione.

Per la realizzazione della moderna struttura sono stati investiti 5 milioni di euro: l’edificio, che sarà costruito su tre piani e che prevede 80 posti letto, con camere doppie e singole, una cucina interna, una palestra e un luogo di culto, sarà pronto entro Luglio del 2019.

Arrivare fino a qui non è stato facile, se consideriamo i tempi della burocrazia, ma sono altrettanto felice di dire che in meno di un anno ce l’abbiamo fatta. I lavori sono già incominciati e speriamo di realizzare presto i sogni di tanti anziani, che potranno ottenere posti letti in “prelazione”.

L’investimento è sicuramente importante ma sono anche del parere che tutto ciò darà un valore aggiunto al paese, sia in termini di economia locale sia in termini occupazionali.

Il Sindaco Alessandro Marchese

sindaco Alessandro Marcheseborgoticino

Rispondi