È l’iniziativa del primo cittadino gattinarese che sperimenta per la prima volta, un metodo informale per incontrare i cittadini.

Il gazebo sarà allestito in Piazza Italia ogni martedì, a partire dalla fine del ponte di Pasqua ovvero dal 3 aprile.

Per incontrare Baglione non si dovranno fare domande in carta bollata, prendere appuntamenti o inviare una missiva alla Segreteria comunale ma basterà recarsi al “Gazebo del Sindaco”, disponibile per ricevere le segnalazioni di eventuali disagi, chiarimenti sui servizi o conoscere meglio i progetti futuri dell’amministrazione avanzando anche idee e proposte.

A proposito del gazebo, Baglione ha spiegato:

Sin dall’inizio del mio mandato ho voluto portare in Comune un principio fondamentale: tutti devono essere ascoltati e un buon Sindaco dev’essere a disposizione di tutti.

Il primo giorno da Sindaco ho portato in Comune ‘ Il libro delle idee ’ e l’ho messo fuori dal mio ufficio, su quel libro chiunque poteva e può propormi idee e progetti per sviluppare la nostra città.

Il mio numero di telefono e la email sono pubblici, proprio per consentire a tutti di avere risposte chiare e dirette ai propri bisogni o alle proprie proposte – in conclusione – l’obiettivo è quello di consentire davvero a tutti, anche a coloro che, normalmente in Comune non vengono, di parlarmi direttamente e segnalarmi le loro problematiche o idee e proposte per la città.

Rispondi