Come identificare i sottoprodotti e distinguerli dai rifiuti? Quale documentazione occorre compilare per la loro gestione?

Sono questi alcuni dei quesiti che verranno approfonditi durante l’incontro “Sottoprodotti: campo di applicazione, adempimenti e casi pratici” organizzato da Associazione Industriali e Camera di Commercio di Novara nella mattina di giovedì 19 luglio 2018, alle ore 9.45 presso la sede dell’Associazione Industriali, in Corso Cavallotti 25, a Novara.

Dopo i saluti e l’apertura dei lavori prenderà la parola Francesca Valenzano di Arpa Piemonte, tracciando un’analisi della normativa e delle indicazioni operative necessarie a una corretta gestione dei sottoprodotti.

Il D.M. n 264/2016 e il successivo chiarimento ministeriale del 3 marzo 2017 hanno infatti illustrato ambito e regole per l’identificazione dei sottoprodotti, punti sui quali permangono tuttavia delle incertezze applicative che si intende chiarire attraverso l’intervento degli esperti e il dibattito con i partecipanti all’incontro.

Sarà quindi presentata la piattaforma di scambio tra domanda e offerta, con l’esposizione di alcuni casi di pratici da parte di Manuela Masotti di Ecocerved, società del sistema camerale specializzata in tematiche ambientali, la quale approfondirà inoltre il tema specifico delle terre e rocce da scavo, di particolare interesse per le imprese del settore edilizio.

La partecipazione all’incontro è gratuita, previa conferma da comunicare entro martedì 17 luglio alla Segreteria Organizzativa (per gli associati AIN:

economico@ain.novara.it; 0321.674.687

per gli altri partecipanti: ambiente@no.camcom.it; 0321.338.285

Per qualsiasi informazione o inserzione scrivere a: redazione@lopinionistanews.it

Annunci

Rispondi