AST torna in mani italiane

Thyssenkrupp ha annunciato la vendita di Acciai Speciali Terni (AST), inclusa la relativa organizzazione commerciale in Germania, Italia e Turchia, alla società italiana Arvedi. L’acciaieria torna quindi ad una proprietà italiana. Ast, con un fatturato di circa 1,7 miliardi di euro nell’esercizio 2019/2020, impiega 2.700 dipendenti. Il gruppo Arvedi con gli attuali
3.500 dipendenti, produce e lavora principalmente acciaio al carbonio
e inossidabile e con questa acquisizione si consolida tra i principali player
europei del settore dell’acciaio.