Cane ucciso con arma da fuoco: istituita una taglia sul responsabile

Un cane trovato morto, con un evidente foro da arma da fuoco in testa, nelle campagne in direzione di Rovasenda.

Per trovare il colpevole di questa crudeltà contro l’animale, razza Pastore tedesco, “Aidaa” – Associazione italiana difesa animali e ambiente ha messo una taglia di 5 mila euro.

Ammonta a tanto la ricompensa per coloro che forniranno indicazioni che condurranno all’individuazione del responsabile.

Dal gruppo associativo hanno evidenziato:

non si accettano segnalazioni anonime e che non siano successivamente correlate da una denuncia formale alle Forze dell’Ordine che stanno indagando su questa orribile vicenda.

Per ulteriori informazioni e per segnalazioni è a disposizione il numero di telefono 347 – 269949.

Rispondi