Cattura una tartaruga al parco per cucinarla: fermato dalla polizia locale

Ha dell’incredibile quanto accaduto al Bioparco Roggia Moretta di Trecate: un immigrato di nazionalità gambiana è stato bloccato dalla Polizia Locale nel folle intento di cucinare una tartaruga del laghetto. Mercoledì 10 giugno infatti alcuni cittadini hanno segnalato, all’interno del parco, la presenza di un cittadino extracomunitario che dapprima era entrato nel laghetto e aveva catturato una tartaruga di circa 20 cm e, successivamente, dopo aver scavato una buca, aveva acceso un fuoco per cucinare l’animale ancora vivo. Il pronto intervento degli agenti ha permesso di individuare subito l’uomo e fermare il folle gesto.

L’individuo è stato così fermato da due pattuglie della Polizia Locale che dopo averlo sottoposto a fermo, al fine di poterlo identificare presso l’ufficio Immigrazione della Questura di Novara, lo hanno denunciato per il reato di maltrattamento di animali.

L’Amministrazione comunale