Risoperla: una nuova generazione di risicoltori

Il fondatore di Risoperla, Daniele Buffa, ha 19 anni.
Una nuova generazione di risicoltori ha fatto capolino nel settore e sta portando idee innovative

Vi abbiamo parlato, nei numeri scorsi, dell’Azienda Agricola “Buffa Giovanni”, con sede a Balzola, in provincia di Alessandria (ai confini con la provincia vercellese), che si dedica, da cinque generazioni, alla coltivazione ed alla lavorazione del riso. L’attività è, attualmente, condotta da Daniele Buffa, giovane imprenditore agricolo e contitolare, unitamente al padre Giovanni, di questa bella realtà contadina, che si dedica con passione ed esperienza per proporre un prodotto sempre migliore. Daniele ha saputo coniugare –  grazie anche alla sua giovane età (19 anni), al fatto di essersi diplomato in Agraria e di avere idee innovative – la tradizione secolare con l’innovazione, apportando evidenti migliorie in campo tecnologico ed informatico. La sua attenzione è, però, anche rivolta all’ambiente in cui si opera, nel rispetto della natura, dei ritmi delle stagioni, dei concimi utilizzati, di tutto ciò che permette di offrire un prodotto sano, genuino e dai profumi e gusti che rimangono inalterati nel tempo. 

Daniele ha percepito il tempo del cambiamento e questa sua intuizione gli ha permesso di presentarsi, da subito, con successo, sul mercato, sia quello tradizionale, sia quello più moderno e dinamico, che si avvale della tecnologia e degli strumenti informatici e telematici di comunicazione. Proprio per tale motivo, l’azienda ha realizzato un restyling dal punto di vista dell’immagine, con la creazione di un sito web (www.risoperla.it), che permette di far conoscere ad un pubblico sempre più vasto, la propria attività, il territorio in cui si colloca, le metodologie di coltivazione e lavorazione del riso. Grazie ad Internet ed ai social, quindi, è stata realizzata una comunicazione più efficace, efficiente ed immediata e, di conseguenza, si è creata anche una vendita più capillare che riesce a raggiungere immediatamente un pubblico sempre più vasto. La vendita online, sta dando eccellenti risultati e sta facendo conoscere, ad un numero crescente di buongustai, i prodotti “RISOPERLA”, che, ora, possono essere comodamente ordinati e ricevuti direttamente a casa. Con l’occasione, ricordiamo che si possono acquistare online tre prodotti: il “Carnaroli bianco” (classico), il “Roma bianco” e il “Roma semi integrale”. La spedizione del prodotto avviene in tutta Italia, con consegna al domicilio nell’arco massimo di 48/72 ore e, per il pagamento, viene utilizzato Paypal, in quanto – come ha evidenziato Daniele – si ritiene che possa essere considerato il mezzo di pagamento più sicuro per gli acquirenti, snello e facilmente utilizzabile. Ci sono, inoltre, forme incentivanti, tali per cui, a fronte di richiesta di acquisto online maggiore di 6 scatole (ndr oltre 24 Kg complessivi) la spedizione è gratuita.  

Daniele è, ora, “passato alla carica” con una nuova idea: per far meglio conoscere ed apprezzare il suo riso, ha pensato – grazie anche alla nostra organizzazione, supporto e consulenza – di fare un tour in diversi ristoranti, dove gli chef proporranno ricette specifiche e dedicate, cucinando risotti, che verranno fatti, poi, conoscere ai clienti. Un modo, questo, per far apprezzare il prodotto “sul campo”, ma anche per far capire quanta passione ed entusiasmo Daniele sta riponendo nella sua nuova attività, che sicuramente gli darà grandi soddisfazioni…ad maiora!

a cura del Food & Wine Blogger Riccardo Franchini