A un passo dal processo: l’udienza preliminare per il piccolo Leonardo

Un processo che non si chiuderà certo con l’udienza preliminare del 19 Giugno alle ore 9.00.

Il caso dell’omicidio del piccolo Leonardo ha purtroppo tutti i presupposti per andare a giudizio ed affrontare un processo.

Gaia, con l’accusa di non aver impedito la tragedia, si trova ai domiciliari. Il suo compagno, Nicolas, è in carcere. Imputati entrambi ma con un coinvolgimento diverso; il processo cercherà proprio di stabilire l’ordine degli eventi, affinché Leonardo possa ricevere una giustizia equa e tanto desiderata anche dall’opinione pubblica.

Un caso che ha fatto molto parlare di sé e che ha coinvolto un’intera città con le sue discussioni e il suo disprezzo.

Per giudicare, però, è necessario conoscere: vi invitiamo a leggere il nostro articolo qui, attendendo insieme a voi lettori di sapere ciò che decreterà il giudizio finale.

Francesca Sciortino

Annunci