Igea Varallo:un successo il concerto a Villa Barbara

Nell’ambito di AlpàaSummer Festival, sabato 12 settembre nel Giardino di Villa Barbara l’Associazione Igea, Prevenzione, Salute, Vita odv, ha organizzato un concerto intitolato: “Omaggio alla vita”, come incoraggiamento ed auspicio per poter tornare alla “normalità”, dopo i difficili mesi di isolamento dovuti alla pandemia.

Rispettando le regole Anti Covid, un pubblico numeroso ha assistito al concerto dell’Ensemble Mozart2000, composto da Alessandro Buccini, violino, Eleonora Perolini, arpa, Victoria Pescara, violoncello, Manuel Concilio, percussioni. Il ricco programma nella prima parte era un omaggio al Maestro Ennio Morricone, recentemente scomparso, cui hanno fatto seguito celebri musiche da film e coinvolgenti ritmi “tangueros”.

Maria Marcon Di Biase, Presidente di Igea, validamente coadiuvata dalla Vice Presidente Carmela Marsilla e dalle preziose volontarie, ha accolto il pubblico presentando la “missione” dell’Associazione: “Igea è un’associazione del territorio per il territorio, che opera senza scopo di lucro, al fine di sviluppare la solidarietà, in special modo nel campo della prevenzione e dell’ambito socio-sanitario: offriamo anche un servizio di trasporto gratuito per chiunque ne abbia necessità e ne faccia richiesta all’Associazione. Questo concerto, come altre iniziative ricreative che l’hanno preceduto, nasce come momento di aggregazione e di condivisione creato dalla musica che unisce gli uomini, superando qualsiasi differenza di nazione, mentalità, posizione geografica”. Maria Marcon, al termine dell’applaudito concerto, ha ringraziato l’Amministrazione Comunale di Varallo per aver messo a disposizione di Igea alcuni locali in Villa Barbara, che verranno utilizzati per attivare un ambulatorio e per le iniziativa promosse dall’Associazione.

 

 

Piera Mazzone